Bonus utenze 2022: di cosa si tratta, requisiti e dove spetta

I rincari delle bollette di questo periodo stanno facendo preoccupare non poco le famiglie italiane e per questo motivo sono state introdotte una serie di misure e agevolazioni. In particolare, un Comune italiano ha previsto un bonus dal valore massimo di 400 euro: vediamo insieme di cosa si tratta.

bollette-2

Per affrontare il caro bollette e il caro energia che stanno mettendo in difficoltà le famiglie italiane, il governo ha introdotto una serie di misure e agevolazioni per contrastare i rincari degli ultimi mesi.

Anche i singoli Comuni si sono mossi in tal senso per aiutare i propri cittadini e in particolare una città italiana ha introdotto un’agevolazione dal valore di 400 euro che prende il nome di bonus utenze. Vediamo insieme di cosa si tratta e dove spetta.

Bonus utenze: cos’è e requisiti

entrepreneur-working-with-bills

Il bonus utenze è l’agevolazione introdotta dal Comune di Napoli attivo da lunedì, 10 ottobre. Il contributo va da un minimo di 150 euro ad un massimo di 400 euro e può essere richiesto da quei cittadini residenti nel Comune possesso di un’attestazione Isee ordinario o corrente, in corso di validità il cui valore non sia superiore a 7.000,00 euro e con almeno una bolletta intestata.

Per poter fare domanda è necessario essere cittadino italiano o dell’Unione Europea o se extracomunitario essere in possesso di regolare permesso di soggiorno.

Il contributo sarà versato direttamente sul conto corrente del richiedente e può essere richiesto tramite il sito istituzionale del Comune di Napoli oppure affidandosi al proprio CAF di riferimento.

I fondi stanziati per il bonus utenze

money-1-min

L’Assessore alle Politiche Sociali Luca Trapanese ha commentato così l’introduzione del bonus utenze:

Ammontano a circa 8 milioni e mezzo di euro i fondi da distribuire come aiuto al pagamento delle utenze per famiglie e cittadini con redditi bassi. In un momento che definirei drammatico per la povertà che avanza dilagante credo sia fondamentale stare vicino ai più fragili con ogni misura possibile.

Lascia un commento