Bonus vacanze 2021: si può usare a Natale e Capodanno?

Luca Paolucci
  • Esperto di: Politica, Economia e Detrazioni Fiscali
06/12/2021

Secondo i dati, sono ancora molte le famiglie italiane a non aver speso il bonus vacanze nonostante ne avessero diritto. È possibile utilizzarlo durante le feste natalizie? La normativa ha fissato la scadenza del bonus al 31 dicembre 2021: vediamo cosa bisogna sapere a riguardo.

two-women-and-huge-christmas-tree-min

Il bonus vacanze è stato introdotto mesi fa dal decreto Rilancio come incentivo a viaggiare sul territorio italiano. Tuttavia, sembrerebbo essere ancora molti i beneficiari che non hanno speso il voucher dal valore fino a 500 euro.

Ma è possibile utilizzarlo per soggiornare nelle strutture ricettive durante le festività natalizie? La risposta è sì, considerando che la scadenza del bonus è fissata al 31 dicembre 2021. Vediamo meglio come funziona.

Bonus vacanze: si può usare a Natale?

christmas-tree-with-cones-on-a-city-street-illuminated-with-a-garland-min

Il bonus vacanze potrà essere utilizzato entro il 31 dicembre 2021: di conseguenza, chi ha ricevuto il voucher e non l’ha ancora speso avrà la possibilità di farlo durante le prossime festività natalizie.

È bene, però, ricordare le regole che limitano l’utilizzo del bonus:

  • può essere utilizzato da un solo componente del nucleo familiare (anche diverso dalla persona che lo ha richiesto);
  • deve essere speso in un’unica soluzione e presso un’unica struttura turistica ricettiva in Italia, oppure presso un’unica agenzia di viaggi o tour operator per il pagamento di servizi e di pacchetti turistici offerti sul territorio nazionale;
  • è fruibile sottoforma di sconto immediato per il pagamento dei servizi prestati dall’albergatore nella misura dell’80%;
  • il restante 20% potrà essere scaricato come detrazione d’imposta, in sede di dichiarazione dei redditi, da parte del componente del nucleo familiare a cui viene intestato il documento di spesa del soggiorno.

Bonus vacanze 2021: importi e a chi spetta

money-1005476_1920

Il bonus vacanze è stato introdotto dal decreto Rilancio come incentivo a viaggiare sul territorio italiano. La misura consiste in un voucher fino a 500 euro da utilizzare per il pagamento di servizi e di pacchetti turistici offerti in ambito nazionale dalle imprese ricettive e dalle agenzie di viaggi e tour operator.

Possono usufruire del contributo i nuclei familiari con ISEE fino a 40.000 euro, attestati tramite Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) contenente i dati anagrafici, reddituali e patrimoniali della famiglia.

Il bonus ha validità fino al 31 dicembre 2021 e l’importo del voucher è calcolato tenendo conto della numerosità del nucleo familiare:

  • 500 euro per i nuclei composti da tre o più persone;
  • 300 euro per i nuclei composti da due persone;
  • 150 euro per i nuclei composti da una sola persona.