Bonus vacanze 2023: come funziona e come fare domanda

Come ogni anno, l’Inps ha pubblicato il bando per il bonus vacanze 2023. In testa si trovano i bandi per gli studenti, che possono andare in vacanza in Italia o all’estero per vacanze studio. Vediamo nel seguente articolo a chi spettano i bonus in questione.

Vacanze

L’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale pubblica ogni anno diversi bandi per permettere a pensionati, studenti e insegnanti di godersi una vacanza in Italia, ma anche all’estero. La misura ha riscontrato grande successo nel corso degli anni e infatti viene puntualmente riproposta. Vediamo chi può partecipare e come fare domanda.

Bandi vacanze Inps: a chi spettano?

Vacanze

Vediamo a chi spetta la possibilità di richiedere l’accesso ai bandi per le vacanze studio INPS 2023. I bandi per le vacanze studio sono riservati esclusivamente agli studenti. Ecco i tre bandi ad hoc che sono stati pubblicati:

  • Il bando di concorso Estate INPSieme italia 2023

  • Il bando di concorso Estate INPSieme estero e vacanze tematiche in Italia 2023

  • Il bando di concorso corso di lingue all’estero (soggiorno studio).

     

Bandi Inps: a chi sono rivolti?

I bandi per le vacanze studio Inps però non sono aperti a tutti i ragazzi: possono infatti presentare domanda solamente coloro che sono figli di dipendenti o pensionati della Pubblica Amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, Gestione Dipendenti Pubblici o  Gestione Fondo Postelegrafonici.

Vacanze Inps: le altre limitazioni

Vediamo ora quali sono le altre limitazioni per accedere al bonus vacanze INPS. Questi nel dettaglio sono:

  • studenti che nell’anno scolastico 2022/2023 frequentano le scuole elementari o medie o la scuola superiore per il bando Estate INPSieme Italia;

  • studenti iscritti nel 2022/2023 alla scuola secondaria di secondo grado (superiori) per il bando Estate INPSieme estero;

  • studenti con almeno 16 anni di età che nell’anno scolastico 2022/2023 frequentino la terza, quarta o quinta superiore e che, alla data del 30 giugno 2023, siano titolari di certificazione della conoscenza (di livello almeno B1) della lingua straniera oggetto del corso.

     

Come presentare la domanda?

bonus vacanze

Vediamo infine come è possibile presentare la domanda per accedere ai bonus INPS. L’invio di questa è riservato a coloro che sono in possesso di tutti i requisiti sopra esposti. Per accedere alla piattaforma è necessario avere SPID, CIE o CNS. La domanda può essere trasmessa dalle ore 12:00 di martedì 7 marzo ed entro e non oltre le ore 12:00 del 27 marzo 2023.

Lascia un commento