Borsa oggi: apertura positiva per l’Europa

Ilaria Bucataio
  • Esperta in bonus fiscali e detrazioni
18/05/2021

La giornata di oggi si è aperta con una spinta positiva soprattutto per quello che riguarda i principali listini europei, incoraggiati da una nuova ondata di fiducia su una rapida ripresa dell’economia globale. Bene anche il fronte asiatico dopo una giornata non troppo positiva.

Progetto senza titolo – 2021-03-02T122219.818

La giornata di oggi si apre con il piglio giusto per i principali listini europei: da Milano a Francoforte, tutte le principali borse europee fanno registrare un risultato positivo dovuto ad una nuova fiducia nella ripresa, veloce e costante, dell’economia in ambito globale.

Piazza Affari fa segnare un incoraggiante +0,63% andando oltre la soglia dei 25mila punti, come era stato largamente previsto per questo inizio di settimana visto anche il trend positivo di tutto il mese di aprile. Attenzione puntata in particolar modo su Mediobanca e Generali, anche se c’è ancora da sciogliere un nodo molto importante, ovvero quello legato alla governance, su cui si deve trovare velocemente un accordo.

Buoni anche i risultati delle altre borse del vecchio continente: Francoforte guadagna un +0,41%, così come Parigi fa registrare un +0,29%. Positiva anche Londra che avanza del -0,43%.

Borsa oggi: borse asiatiche positive

Progetto senza titolo – 2021-03-06T102606.255

Si registra una giornata positiva anche per quello che riguarda il fronte internazionale: anche se ieri alcuni timori avevano fatto chiudere al di sotto delle aspettative la borsa di Wall Street, nuova fiducia è emersa nella giornata odierna, portando un’ondata importante anche alle Borse del continente asiatico. In particolare, ottimo il risultato della Borsa di Tokyo, che chiude con un +2,09%. Bene anche Taiwan che aveva fatto segnare un calo importante nella giornata di ieri.

Per quanto riguarda il fronte delle materie prime, sale il prezzo del petrolio con il Brent che arriva a toccare quota 66,49 dollari al barile e con il Wti che invece, sempre in aumento, ha raggiunto la cifra di 69,72 dollari. Aumenta anche la quotazione dell’oro.

Attese, poi, nella giornata di oggi anche alcune notizie che potrebbero far capire in che direzione ci si sta muovendo: arriveranno nuove indicazioni sul mercato del lavoro della Gran Bretagna e sono attese anche nuove dichiarazioni da parte della Bce.