Bonus Tessile e Moda 2021: a chi spetta e come fare domanda

12/10/2021

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato il provvedimento che fissano le linee guida per il bonus Tessile e Moda 2021. L’incentiv0, usufruibile sottoforma di credito d’imposta, potrà essere richiesto a partire dal prossimo 14 ottobre: vediamo insieme tutti i dettagli della misura.

clothes-3987460_1920

Le domande per richiedere il bonus Tessile e Moda potranno essere inviate in via telematica da giovedì 14 ottobre fino al 15 novembre 2021.

L’Agenzia delle Entrate ha reso note le istruzioni e le linee guida sull’incentivo introdotto dal decreto Rilancio a favore di uno tra i settori maggiormente colpiti dalla pandemia.

Vediamo insieme tutto ciò che c’è da sapere su come ottenere il bonus.

Bonus tessile e moda: di cosa si tratta

money-1005464_1920

Il bonus tessile e moda è un incentivo introdotto dal decreto Rilancio a favore delle imprese attive nell’industria tessile e della moda, delle calzature e della pelletteria.


Leggi anche: Bonus acqua potabile 2021: cos’è, beneficiari e come fare domanda

La misura consiste in un credito d’imposta riconosciuto nella misura del 30% del valore delle rimanenze finali di magazzino, eccedente la media del medesimo valore registrato nei tre anni precedenti a quello di spettanza del beneficio.

Per poter accedere al bonus è necessario comunicare all’Agenzia delle Entrate l’incremento di valore delle rimanenze finali di magazzino, al fine di consentire l’individuazione della quota effettivamente fruibile del credito.

Bonus tessile e moda: a chi spetta

fashion portrait of young elegant woman

L’Agenzia delle Entrate ha comunicato anche i codici Ateco idonei a presentare domanda per il bonus tessile e moda:

  • 13.10.00 Preparazione e filatura di fibre tessili;
  • 13.20.00 Tessitura;
  • 13.30.00 Finissaggio dei tessili, degli articoli di vestiario e attività similari;
  • 13.91.00 Fabbricazione di tessuti a maglia;
  • 13.92.10 Confezionamento di biancheria da letto, da tavola e per l’arredamento;
  • 13.92.20 Fabbricazione di articoli in materie tessili nca;
  • 13.93.00 Fabbricazione di tappeti e moquette;
  • 13.94.00 Fabbricazione di spago, corde, funi e reti;
  • 13.95.00 Fabbricazione di tessuti non tessuti e di articoli in tali materie (esclusi gli articoli di abbigliamento);
  • 13.96.10 Fabbricazione di nastri, etichette e passamanerie di fibre tessili;
  • 13.96.20 Fabbricazione di altri articoli tessili tecnici ed industriali;
  • 13.99.10 Fabbricazione di ricami;
  • 13.99.20 Fabbricazione di tulle, pizzi e merletti;
  • 13.99.90 Fabbricazione di feltro e articoli tessili diversi;
  • 14.11.00 Confezione di abbigliamento in pelle e similpelle;
  • 14.12.00 Confezione di camici, divise ed altri indumenti da lavoro;
  • 14.13.10 Confezione in serie di abbigliamento esterno;
  • 14.13.20 Sartoria e confezione su misura di abbigliamento esterno;
  • 14.14.00 Confezione di camicie, T-shirt, corsetteria e altra biancheria intima;
  • 14.19.10 Confezioni varie e accessori per l’abbigliamento;
  • 14.19.21 Fabbricazione di calzature realizzate in materiale tessile senza suole applicate;
  • 14.19.29 Confezioni di abbigliamento sportivo o di altri indumenti particolari;
  • 14.20.00 Confezione di articoli in pelliccia;
  • 14.31.00 Fabbricazione di articoli di calzetteria in maglia;
  • 14.39.00 Fabbricazione di pullover, cardigan ed altri articoli simili a maglia;
  • 15.11.00 Preparazione e concia del cuoio e pelle; preparazione e tintura di pellicce;
  • 15.12.01 Fabbricazione di frustini e scudisci per equitazione;
  • 15.12.09 Fabbricazione di altri articoli da viaggio, borse e simili, pelletteria e selleria;
  • 15.20.10 Fabbricazione di calzature;
  • 15.20.20 Fabbricazione di parti in cuoio per calzature;
  • 16.29.11 Fabbricazione di parti in legno per calzature;
  • 16.29.12 Fabbricazione di manici di ombrelli, bastoni e simili;
  • 20.42.00 Fabbricazione di prodotti per toletta: profumi, cosmetici, saponi e simili;
  • 20.59.60 Fabbricazione di prodotti ausiliari per le industrie tessili e del cuoio;
  • 32.12.10 Fabbricazione di oggetti di gioielleria e oreficeria in metalli preziosi o rivestiti di metalli preziosi;
  • 32.12.20 Lavorazione di pietre preziose e semipreziose per gioielleria e per uso industriale;
  • 32.13.01 Fabbricazione di cinturini metallici per orologi (esclusi quelli in metalli preziosi);
  • 32.13.09 Fabbricazione di bigiotteria e articoli simili;
  • 32. 50. 50 Fabbricazione di armature per occhiali di qualsiasi tipo; montatura in serie di occhiali comuni;
  • 32.99.20 Fabbricazione di ombrelli, bottoni, chiusure lampo, parrucche e affini.

Bonus tessile e moda: come richiederlo

2800agenzia-entrate


Potrebbe interessarti: Bonus INPS 2.400 euro: come fare domanda

La procedura di domanda per richiedere il bonus tessile e moda sarà attiva dal 14 ottobre al 15 novembre 2021.

Le istanze dovranno essere inoltrate dal contribuente, oppure tramite un soggetto incaricato della trasmissione delle dichiarazioni, in via telematica sul sito web dell’Agenzia delle Entrate.

La percentuale del credito effettivamente fruibile sarà resa nota con successivo provvedimento del Direttore dell’Agenzia da emanare entro il 25 novembre 2021.

Luca Paolucci
  • Laurea in Economia e Management
  • Laureando in Management Internazionale
  • Esperto di: Politica, Economia e Detrazioni Fiscali
Suggerisci una modifica