Calcio 2021/2022 in TV: quale abbonamento scegliere

12/07/2021

Con l’Europeo ai saluti, molte squadre di serie A hanno già iniziato a radunarsi per i rispettivi ritiri in vista della stagione 2021/22. Sono in arrivo molte novità sul fronte abbonamenti TV per seguire le partite: scopriamo insieme le novità e i costi.

football-488714_1920

Sul fronte diritti televisivi stiamo assistendo ad una vera e propria rivoluzione. Sky, che deteneva solitamente la maggioranza dei diritti, avrà in esclusiva per la prossima stagione solo tre partite. Le restanti sette saranno esclusiva di DAZN, che le trasmetterà sulla propria piattaforma.

In alternativa a questi due colossi vi sono anche altre offerte economicamente allettanti, come quella di TimVision, che consentirebbe di risparmiare molto rispetto alle tariffe della scorsa stagione. Vediamo tutte le offerte per abbonamenti di calcio e sport sul mercato.

Calcio 2021/22: l’offerta TimVision

Tim-Logo-Telecom

La piattaforma TimVision nasce dall’accordo tra TIM e Mediaset e prevede la possibilità di seguire le partite di calcio sull’applicazione Mediaset Infinity. Sfruttando tale piattaforma sarà possibile seguire Serie A, Serie B, Champions League, Europa League e Conference League, includendo nel pacchetto anche Dazn.


Leggi anche: Champions League 2021/2022 in TV: come e dove vederla

La tariffa mensile è di 19,90 euro e scatta dal 1° Settembre, con una durata di 12 mesi dalla sottoscrizione per chi è già cliente TIM  e si accorda entro il 28 luglio. Per chi non è già cliente Tim, invece, è previsto un costo d’attivazione di 9,90 euro, che sommato alle somme mensili porta il costo totale del pacchetto a circa 250 euro.

Le altre offerte: Sky e DAZN

serie-a-tim-dazn

Sul mercato, come detto, ci sono ovviamente anche le offerte dei due grandi player del settore: Sky e DAZN.

Per quanto riguarda Sky, avendo solo tre partite in esclusiva per la serie A, il costo mensile del pacchetto calcio è sceso a soli 5 euro, con costo pari a zero fino al 30 Settembre. Chi si abbonerà all’offerta satellitare Sky Tv e calcio, dunque, pagherà dal 1° ottobre 19,90 euro al mese per seguire tre partite di Serie A a giornata, la Serie B e i campionati esteri di cui detiene i diritti. Le competizioni UEFA sono incluse nel pacchetto Sport (assieme al tennis, Formula 1, Moto GP etc), che ha un costo di 46,90 euro al mese.

DAZN, oltre alle già citate sette partite in esclusiva della serie A, si è assicurata i diritti per l’Europa League e per la Conference League per i prossimi tre anni, in co-esclusiva con Sky. Il costo del pacchetto è di 19,99 al mese per chi si abbona entro il 28 luglio, altrimenti 29,99 euro mensili da listino.

Mattia Anastasi
  • Laureato in Economia Aziendale con curriculum Manageriale
  • Laureando in Finanza e Metodi Quantitativi per l'Economia curriculum in Assicurazioni
  • Esperto in: Economia e Detrazioni Fiscali
Suggerisci una modifica