Caos pensioni: cosa sta succedendo?

Scoppia il caso cedolini delle pensioni di Luglio: dopo aver inviato la quattordicesima con la dicitura “aumento pensioni basse 2023” l’Inps corre ai ripari affermando l’errore. Come si è risolta la vicenda? Approfondiamo insieme la questione nel seguente articolo.

Caos pensioni: cosa sta succedendo?

Il caso dei cedolini delle pensioni di luglio ha suscitato molte polemiche, a causa della presentazione della quattordicesima mensilità come un “aumento delle pensioni basse 2023“. Questa dicitura ha portato confusione, poiché molti potevano confondere l’importo con l’incremento previsto per le pensioni minime dalla legge di Bilancio del governo Meloni. La situazione sembra ora essersi risolta per il meglio. Approfondiamo la questione insieme.

Inps: errore nel cedolino per le pensioni

Caos pensioni: cosa sta succedendo?

L’Inps ha sbagliato la dicitura con la quale ha erogato la quattordicesima per i pensionati. La Cgil ha prontamente segnalato l’errore all’istituto che si è attivato per modificare e risolvere la questione. Pertanto, alla fine di giugno, molti avevano notato la voce “aumento pensioni basse 2023” con un importo apparentemente elevato.

Con cosa è stata confusa la quattordicesima?

Invece che inserire la dicitura quattordicesima mensilità, l’importo è stato inserito come “aumenti pensioni basse” con di fianco un importo eccessivamente elevato. Questo ha fatto in modo che moltissimi pensionati, preoccupati, hanno segnalato il tutto alla Cgil. L’aumento con cui l’Inps si è confusa è infatti solamente di 8,46 euro al mese.

Cedolini Giugno: la precisazione dell’Inps

L’Inps come detto ha immediatamente corretto la dicitura, emettendo una nota all’interno della quale spiega il fatto:

Si precisa che nei cedolini le due somme sono ora identificate rispettivamente come Quattordicesima – legge 3 agosto 2007, n.127 – credito anno 2023 e incremento legge 197/2022. A ognuna delle voci corrisponde una nota esplicativa riportata in coda al cedolino stesso”.

Caso pensioni: la critica del Movimento 5 Stelle

Caos pensioni: cosa sta succedendo?

Il Movimento 5 Stelle ha mosso delle forti critiche all’Inps per l’errore commesso, in quanto si tratta di una svista abbastanza grave che ha illuso milioni di pensionati. Secondo il Movimento si è trattato di un atto propagandistico senza precedenti.

Lascia un commento