Carburanti: quanto costa produrre la benzina?

Mattia Anastasi
  • Dott. in Economia Aziendale con curriculum Manageriale
13/03/2022

Il tema del caro-carburanti è uno dei più dibattuti oggi in Italia ma non solo: anche gli USA stanno avendo degli aumenti importanti sul settore. In Italia, oggi, in media la benzina ha raggiunto il costo di 2,30 euro al litro. Ma quanto costa produrne un litro? Approfondiamo la questione insieme.

Benzina

L’Italia sta raggiungendo il primato in Europa per il costo dei carburanti: benzina e diesel sono abbondantemente sopra quota 2 euro al litro in quasi tutte le zone d’Italia, così come il metano. L’unico carburante a tenere botta è il gpl, che si attesta a 0,90 euro al kilogrammo.

In molti, però, si chiedono quanto costa effettivamente produrre un litro di benzina, e quanto è il peso percentuale delle accise: scopriamolo insieme nei prossimi paragrafi.

Benzina e diesel: quanto costa produrne un litro?

Benzina

Cerchiamo di fare chiarezza sulla composizione del costo dei carburanti. Il prezzo che andiamo a pagare al benzinaio, infatti, è il risultato di una somma di più voci: le principali sono il costo di produzione e le accise sui carburanti.

Per quanto riguarda il primo punto, produrre un litro di benzina, ad oggi, costa 0,87 euro al litro: ciò significa che i restanti sono composti esclusivamente da accise, che ne fanno volare il prezzo alle stelle. Argomentazione simile può essere fatta per il diesel, il cui costo di produzione è pari a 88 centesimi.

Carburanti: come mai in Italia ci sono accise così forti?

Petrolio

Vediamo ora come mai in Italia si pagano accise così elevate per i carburanti. In primis, va sempre fatto presente che l’Italia paga ancora delle tasse riguardanti la guerra in Abissinia, di quasi cento anni fa, dunque anche la componente storica va considerata.

Inoltre, le tasse sui carburanti sono state per lungo tempo il metodo più semplice e veloce per i governi che si sono succeduti, per accaparrarsi denaro da utilizzare per finanziare riforme e Leggi di Bilancio. In periodi di elevata inflazione, il mix dei due fattori storico-politici porta a far lievitare il prezzo dei carburanti.