Carta acquisti 2023: la guida completa di Poste Italiane

La carta acquisti rappresenta un’opportunità per le famiglie in difficoltà economica, ma è fondamentale seguire le indicazioni fornite da Poste Italiane per un corretto utilizzo e beneficiare appieno delle sue funzionalità.

Carta acquisti 2023: la guida completa di Poste Italiane

La carta acquisti, del valore di 382,50 euro, è destinata a famiglie con specifici requisiti, ma presenta alcune limitazioni riguardo agli articoli acquistabili. Poste Italiane offre una guida per un corretto utilizzo della carta e le informazioni necessarie per ritirarla.

Carta acquisti: articoli ammissibili e controversie

Carta acquisti 2023: la guida completa di Poste Italiane

La carta acquisti permette di acquistare beni alimentari essenziali elencati nel decreto interministeriale. Tra gli articoli consentiti ci sono carni, latte, e uova. Tuttavia, sorgono controversie riguardo all’esclusione del pescato surgelato e di alcuni prodotti come marmellate e tisane.

Distribuzione automatica e requisiti per l’ottenimento

Il processo di distribuzione della carta è automatico, basato sull’elenco dei beneficiari compilato dall’INPS. Le famiglie con almeno tre membri e un ISEE inferiore a 15.000 euro possono essere selezionate, a patto che nessun componente sia già beneficiario di altre forme di assistenza.

Utilizzo della carta acquisti

Una volta ritirata, la carta funziona come una normale carta elettronica. È già attiva e pronta per l’utilizzo. È importante effettuare il primo acquisto entro il 15 settembre 2023 per evitare la disattivazione. Il pagamento richiede l’inserimento del PIN associato alla carta.

Istruzioni per l’utilizzo e servizi offerti

La carta può essere utilizzata presso tutti i negozi alimentari abilitati al circuito Mastercard senza commissioni. Non è possibile prelevare contanti o ricaricare la carta, ma è consentito verificare il saldo e i movimenti presso gli sportelli ATM Postamat. In caso di smarrimento o furto, è possibile bloccarla chiamando i numeri appositi.

Convenzioni e sconti per gli acquirenti

Alcuni esercizi commerciali convenzionati offrono uno sconto del 15% agli acquirenti che utilizzano la carta acquisti. Questa informazione è importante da considerare quando si decide dove effettuare gli acquisti.

Lascia un commento