Carta Acquisti 2024: informazioni per ricevere 80 euro ogni due mesi

Il programma “Carta Acquisti 2024” è stato progettato per offrire un sostegno economico a specifiche categorie di cittadini, fornendo un contributo di 80 euro ogni due mesi per coprire spese alimentari, sanitarie e le bollette di luce e gas.

Questo programma è rivolto principalmente ai cittadini anziani di età pari o superiore ai 65 anni e ai genitori con bambini di età inferiore ai tre anni, che soddisfano certi requisiti di reddito e patrimonio stabiliti dall’indicatore ISEE.

Carta Acquisti 2024: come cunziona e chi può chiederla

La Carta Acquisti si rivolge a due principali categorie di beneficiari:

  1. Genitori con bambini sotto i 3 anni e un valore ISEE non superiore a 8.052,75 euro.
  2. Anziani tra i 65 e i 70 anni con un reddito annuo e un valore ISEE non superiori a 8.052,75 euro, mentre gli anziani di età superiore ai 70 anni possono avere un reddito fino a 10.737 euro.

Procedura per la richiesta

La richiesta della Carta Acquisti può essere effettuata presso gli uffici postali, compilando i moduli appropriati disponibili sul sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze.
Chi ha già beneficiato della carta negli anni precedenti e continua a soddisfare i criteri richiesti non deve presentare una nuova domanda.

Coinvolgimento istituzionale

Il programma vede la collaborazione tra il Ministero dell’Economia e delle Finanze, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, l’INPS e Poste Italiane. Le risorse per finanziare il programma provengono sia da fondi pubblici che da donazioni private.

Importanza del programma per la Carta Acquisti

L’iniziativa della Carta Acquisti rappresenta un importante strumento di supporto per le famiglie e gli anziani in condizioni economiche meno favorevoli, mirando a ridurre l’impatto economico delle spese essenziali e contribuendo al benessere sociale dei beneficiari. Il programma ha già avuto un impatto significativo dal suo avvio nel 2008, distribuendo oltre 2 miliardi di euro e beneficiando milioni di cittadini.