Carta IoStudio Postepay 2022: che cos’è e a cosa serve

Luca Paolucci
  • Esperto di: Politica, Economia e Detrazioni Fiscali
21/06/2022

La Carta dello Studente IoStudio è una carta Postepay realizzata dal Ministero dell’Istruzione con il supporto di Poste Italiane. La misura ha l’obettivo di incentivare l’acquisto di libri, materiale scolastico e molto altro. Vediamo insieme a cosa serve e come ottenerla.

schoolkids-writing-something-down-min

La Carta dello Studente IoStudio è una carta Postepay che consente agli studenti delle scuole superiori di accedere ad lunga una serie di offerte, sconti e agevolazioni per musei, spettacoli, libri, materiale scolastico e molto altro ancora.

Vediamo nel dettaglio come funziona la carta e cosa bisogna fare per averla.

Carta dello Studente: cos’è e come averla

postepay_stand_principale-min

La richiesta della Carta dello Studente IoStudio va effettuata alla propria segreteria scolastica. È bene sapere che la carta non sarà immediatamente attiva: bisognerà seguire un link e inserire sia i dati personali che quelli della carta, per poi effettuare la conferma cliccando su un altro link ricevuto per email. Una volta attivata bisognerà attendere il relativo PIN, che verrà inviato entro 20 giorni, per mezzo di posta ordinaria, all’indirizzo indicato in fase di attivazione.

La validità della carta è di 5 anni, mentre chi diventa maggiorenne può passare alla versione evoluta presentandosi in qualsiasi ufficio postale, con documento e codice fiscale, e chiedendo di poterla utilizzare come una Postepay nominativa versione standard.

Per qualsiasi dubbio o richiesta di informazioni è attivo l’indirizzo [email protected].

Carta dello Studente: a cosa serve?

Focused tiny people reading books

La Carta dello Studente IoStudio può essere richiesta da tutti gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, fin dal primo anno. Per avere diritto agli sconti e alle agevolazioni basta esibire la carta: sul sito del ministero dell’Istruzione è presente una mappa interattiva dove effettuare una ricerca di tutte le iniziative riservate a chi è in possesso della carta IoStudio.

Questi sono solo alcuni degli ambiti in cui è possibile utilizzare la carta:

  • libri, film e giochi;
  • materiale scolastico;
  • cinema;
  • corsi d’informatica;
  • corsi di vela;
  • corsi di lingua;
  • fotografia;
  • hotel e ostelli;
  • multimedia e tempo libero;
  • musei, mostre e monumenti;
  • musica (compreso l’acquisto di strumenti musicali);
  • oasi ecologiche;
  • parchi (acquatici compresi);
  • riviste nazionali e internazionali.

Oltre a tutto ciò, la Carta dello Studente ha anche la funzione di carta prepagata e ricaricabile, con la possibilità di associarla ad Apple Store e Google Play o di effettuare acquisti, sia online che negli store fisici.