Carta risparmio spesa: si può avere con la NASPI

La carta risparmio spesa sta per essere messa a disposizione degli italiani, i quali potranno usufruire di 400 euro per acquistare prodotti alimentari essenziali. C’è chi si sta chiedendo se tale misura è compatibile o meno con la Naspi: approfondiamo insieme la questione nel seguente articolo.

Carta risparmio spesa: si può avere con la NASPI

Tante le novità in tema di Carta risparmio spesa per l’anno in corso. Il nuovo contributo di 382,50 euro, previsto dal Governo Meloni, punta ad aiutare economicamente le famiglie a basso reddito, soprattutto per l’acquisto di beni di prima necessità. La carta potrà essere ottenuta in base all’ISEE.

Carta risparmio spesa: si può avere insieme alla Naspi?

Carta risparmio spesa: si può avere con la NASPI

Cos’è la carta risparmio spesa? Rispondiamo in primis alla seguente domanda: Si tratta di una  carta prepagata del valore di 382,5 euro, destinata alle famiglie in difficoltà economica, che permetterà di acquistare beni alimentari di prima necessità. La notizia del giorno è che tale misura non può essere ottenuta anche insieme alla Naspi.

Quando non spetta?

La carta risparmio spesa non spetta ai nuclei familiari che sono già in possesso delle seguenti agevolazioni:

  • Reddito di Cittadinanza;

  • Assegno di inclusione;

  • qualsiasi altra misura di inclusione sociale o sostegno alla povertà.

    Ma non solo: la carta non potrà essere erogata anche ai nuclei familiari all’interno dei quali è presente un beneficiario delle seguenti misure:

  • NASPI;

  • DIS-COLL;

  • Indennità di mobilità;

  • Fondi di solidarietà per l’integrazione del reddito;

  • Cassa integrazione guadagni – CIG;

  • forma di integrazione salariale, o di sostegno nel caso di disoccupazione involontaria, erogata dallo Stato.

Quali sono i requisiti per averla?

I requisiti essenziali per avere la carta risparmio spesa sono i seguenti:

  • iscrizione dei componenti del nucleo familiare nell’Anagrafe della Popolazione Residente (Anagrafe comunale);

  • essere titolari di un ISEE Ordinario, in corso di validità, non superiore ai 15.000 euro annui.

Carta risparmio spesa: quando arriva?

Carta risparmio spesa: si può avere con la NASPI

Vediamo le tempistiche di arrivo per la carta risparmio spesa. L’erogazione della carta è iniziata a partire dal 18 luglio 2023. L’importo spettante è di 382,5 euro.

Lascia un commento