Carte di credito: come non pagare interessi?

Mattia Anastasi
  • Dott. in Economia Aziendale con curriculum Manageriale
11/03/2023

Esiste un modo per non pagare interessi sulle carte di credito? Questo potrebbe essere molto comodo in particolare per quanto riguarda il pagamento a rate di beni molto costosi. Vediamo tutti i dettagli della vicenda, in particolare quali sono le carte più convenienti.

Carte, Di

Le offerte delle banche in fatto di carte di credito si arricchiscono sempre di nuove proposte, caratterizzate da servizi innovativi o funzionalità particolari. Le carte di credito a zero interessi sono tra le novità più interessanti: si tratta di normali carte di credito che permettono di acquistare beni e servizi rimborsandoli a rate a costo zero.

Vediamo come funzionano nel dettaglio questi nuovi strumenti.

Carte di credito: come funzionano quelle a zero interessi?

Carte, Di

Ci sono due diverse tipologie di carte di credito quando si parla della tipologia a zero interessi. La definizione è quella di carte di credito che non applicano interessi passivi sulle somme rimborsate dal cliente. Le tipologie sono le seguenti:

  • carte di credito a saldo che permettono di rateizzare alcuni pagamenti, come quelli che superano una certa soglia di spesa;
  • carte di credito con rimborso rateale, che prevedono normalmente il rimborso di quanto speso frazionandolo in rate mensili.

Carta a interessi zero: quando conviene?

La convenienza di questo particolare tipo di carta va valutata in primis considerando il tipo di utilizzo che se ne deve fare. Nel caso di una carta a saldo, questa consente di rateizzare le spese sostenute per un bene molto costoso. Questo è particolarmente conveniente. Se invece si intende farne un utilizzo quotidiano, allora sarà più conveniente utilizzare una normale carta a saldo.

Carta senza interessi: come trovare la migliore?

Vediamo ora come è possibile trovare la carta senza interessi migliore per le proprie esigenze. La carta revolving ad esempio è tra le più costose, ma consente di fare spese rateizzate, anche di importo elevato. Un metodo molto utile è quello di confrontare il costo delle carte di più istituti di credito.

Alcuni consigli utili

Carte, Di

Il primo consiglio utile per trovare carte di credito a zero interessi migliori è quello di effettuare la somma di tutti i costi di emissione, il canone annuo, gli eventuali interessi e le commissioni richieste dalla banca.