Carte di credito: offerte migliori giugno 2021

Luca Paolucci
  • Esperto di: Politica, Economia e Detrazioni Fiscali
18/06/2021

Carte di credito: conviene attivarne una direttamente online? Quali sono le banche che offrono le soluzioni migliori? Alcuni istituti mettono a disposizione delle carte di credito a condizioni agevolate o in alcuni casi gratuite: vediamo insieme le migliori offerte presenti sul Web.

electronic-payments-2109610_1920

Quando si decide di attivare una carta di credito ci si ritrova solitamente a dover affrontare determinati costi. Alcune banche, però, offrono ai propri clienti la possibilità di ottenere direttamente online una carta di credito gratuita o a condizioni molto agevolate.

Al momento le soluzioni più interessanti presenti sul Web sono quelle di Crédit Agricole, American Express, Widiba e Webank. Vediamole meglio insieme.

Carte di credito gratuite: le migliori offerte online

credit-card-851506_1920

Quando si richiede l’attivazione di una carta di credito associata al proprio conto corrente si pagano quasi sempre dei costi, dovuti principalmente alle garanzie che l’istituto di credito esige nei confronti del titolare.

Alcune banche, però, offrono ai propri clienti la possibilità di richiederla online a condizioni molto agevolate e in determinati casi, addirittura, in modo totalmente gratuito.

A tal proposito, nel mese di giugno 2021 sono quattro le offerte più interessanti presenti sul Web:

  • Nexi Classic di Crèdit Agricole;
  • Carta Oro American Express;
  • Widiba Carta Classic;
  • CartimprontaONE di Webank.

Le offerte di Crédit Agricole e American Express

american-express-89024

Crédit Agricole offre Nexi Classic, una carta di credito molto conveniente e attivabile direttamente online. Il canone annuale è di 30,99 euro e necessita di un platfond di 5.000 euro al mese.

L’importo massimo giornaliero prelevabile è di 1.000 euro, con una commissione (sia in Italia che all’estero) del 4%.

American Express, invece, propone come migliore soluzione attivabile online Carta Oro American Express. La carta è totalmente gratuita per il primo anno, mentre dal secondo anno in poi il canone da pagare è di 14 euro al mese.

Rispetto alla carta di Crédit Agricole, Carta Oro American Express richiede delle garanzie più stringenti: il titolare deve risiedere in Italia e deve avere un IBAN SEPA, oltre ad un reddito annuale lordo di almeno 25.000 euro.

Al momento dell’attivazione, inoltre, American Express regala 200 euro di sconto sugli acquisti qualora si effettuino spese per almeno 1.000 euro nei primi tre mesi dall’emissione della carta. Tra i numerosi vantaggi, poi, spicca anche un voucher annuale da 50 euro da utilizzare per prenotare un viaggio sul sito americanexpress.it.

Altre soluzioni interessanti: Widiba e Webank

person-inputting-details-its-credit-card-laptop-min

Widiba e Webank sono due banche digitali che offrono due carte di credito a costi molto bassi.

Widiba, oltre ad un conto corrente online a canone zero, propone anche una carta, dal nome Widiba Carta Classic. Si tratta di una carta di credito a saldo che presenta un canone annuo di soli 20 euro e necessita di un platfond mensile di 1.500 euro. Widiba Carta Classic può essere usata sia sul circuito Visa che in quello Mastercard, con una commissione del 4% in caso di prelievi da ATM di altri istituti di credito.

La carta proposta da Webank, invece, si chiama Cartimpronta ONE: la sua attivazione è totalmente gratuita, così come il canone annuo.

Anche in questo caso si tratta di una carta di credito a saldo, ma a differenza di quella offerta da Widiba il platfond richiesto è decisamente più elevato (7.800 euro al mese). Il prelievo massimo giornaliero, infine, è di soli 300 euro, con una commissione del 3% sia in Italia che all’estero.