Contante: come pagare per evitare sanzioni?

Mattia Anastasi
  • Dott. in Economia Aziendale con curriculum Manageriale
27/12/2022

Il nuovo governo Meloni ha deciso di aumentare il limite di utilizzo del contante, portandolo fino a 5 mila euro. Si tratta del decimo differente limite in 32 anni, che sicuramente non aiuta gli italiani sul fronte della stabilità. Per chi sfora suddetto limite sono previste delle sanzioni pecuniarie: queste possono colpire sia chi paga sia chi riceve.

Soldi

Con l’approvazione della Manovra finanziaria, via alla decima nuova soglia di utilizzo del contante in 32 anni: Dal 1° gennaio 2023 la manovra porta il limite massimo di impiego nel cash per regolare i pagamenti a 4.999,99 euro. L’attuale soglia in vigore è di 2 mila euro, dunque la volontà del governo è quella d consentire pagamenti più lauti.

Approfondiamo insieme la vicenda e vediamo come funzionano le sanzioni da applicare.

Limite al contante: a chi si applicano le sanzioni?

cash soldi pagamenti

Vediamo ora nel dettaglio a chi si andranno ad applicare le sanzioni per coloro che superano il limite di 5 mila euro. Le sanzioni saranno infatti applicate alle parti coinvolte in trasferimenti di denaro: si tratta dei così detti “soggetti diversi”. Per soggetti diversi il legislatore ha voluto identificare due distinte entità giuridiche.

Per esempio si possono considerare tali:

Quei trasferimenti intercorsi tra due società, o tra il socio e la società di cui questi fa parte, o tra società controllata e società controllante, o tra legale rappresentante e socio o tra due società aventi lo stesso amministratore, o ancora tra una ditta individuale ed una società, nelle quali le figure del titolare e del rappresentante legale coincidono, per acquisti o vendite, per prestazioni di servizi, per acquisti a titolo di conferimento di capitale, o di pagamento dei dividendi.

Limite al contante: come pagare per evitare le multe?

Soldi

Un metodo efficace di pagamento è quello di utilizzare sia una parte cash che una tracciabile: in questo modo sarà possibile evitare le multe. Se infatti per effettuare un pagamento totale che sia superiore al nuovo limite di circolazione del contante, si andrà ad utilizzare un metodo di pagamento misto, non si incorrerà in alcuna sanzione.

Ovviamente purché la parte pagata in contanti non sia superiore a 4.999,99€.