Dazn: ecco come ottenere i rimborsi per i disservizi

Mattia Anastasi
  • Dott. in Economia Aziendale con curriculum Manageriale
17/08/2022

Dopo i clamorosi disservizi, che hanno portato addirittura ad un comunicato della Lega Serie A, Dazn ha annunciato che si impegnerà a risarcire i clienti che hanno avuto problemi nel visionare le partite di domenica 14 Agosto. Vediamo nel seguente articolo come è possibile ottenere i rimborsi.

serie-a-tim-dazn

Dazn ha annunciato che sarà possibile risarcire i clienti che hanno avuto dei disservizi per la visione delle partite nella prima giornata di Serie A. L’annuncio è arrivato dopo che anche la Lega Serie A aveva considerato inaccettabile quanto avvenuto. Dazn dopo aver rassicurato di risolvere il problema, ha anche confermato la possibilità di ottenere dei rimborsi.

Vediamo come e se sarà semplice come promesso o vi sono delle trafile burocratiche da seguire.

Disservizi Dazn: quali partite sono coinvolte?

09721f_cover_dazn-logo-stadio-san-siro-serie-a-tim_q12tsssdpvzy1mtqnhhtxv227_copia

Ripercorriamo i fatti avvenuti nella prima giornata per quanto riguarda i disservizi di Dazn. Molti tifosi hanno lamentato delle criticità sulla visione delle partite di domenica 14 Agosto: Lazio-Bologna, Fiorentina-Cremonese, Salernitana-Roma e Spezia-Empoli. I problemi sono stati molto gravi, tanto da non consentire agli abbonati di accedere all’app.

Dazn ha subito ammesso la colpa dei problemi ed ha annunciato di star lavorando ininterrottamente per risolvere il problema ed evitare di causare altri problemi in futuro. Oltre a questo, sono stati promessi degli indennizzi a tutti i clienti interessati. Come si legge nella nota:

Sarà corrisposto un indennizzo a ciascun cliente interessato, che verrà corrisposto secondo modalità rese note nei prossimi giorni.

Dazn: come richiedere gli indennizzi?

Soldi

Vediamo ora come è possibile richiedere gli indennizzi a Dazn in caso di disservizi sulla piattaforma per la visione delle partite. La procedura che vi proponiamo è quella standard presente nel regolamento, che presenta delle criticità in quanto lenta e farraginosa. Non è da escludere che per il caso della prima giornata vengano adottate delle misure speciali per i rimborsi.

Per la procedura standard è necessario mandare la richiesta solo a questi indirizzi: [email protected] o alla pec [email protected] Bisogna inoltre compilare molti moduli disponibili nella sezione Help della piattaforma. Va infine provato il fatto che il problema non sia della nostra rete internet, ma di Dazn. Per questo è necessario effettuare un test con il Misurainternet.it e allegare lo screen dei risultati.