Dichiarazione dei redditi, modello 770/2021: scadenze e novità

Mattia Anastasi
  • Dott. in Economia Aziendale con curriculum Manageriale
31/10/2021

Secondo le ultime indiscrezioni, dovrebbe essere prorogata la scadenza per l’invio del modello 770/2021. Si attende dunque un decreto ad hoc che andrebbe a posticipare la scadenza al 10 Dicembre 2021. Entro questa data scade il termine ultimo per inviare i modelli all’Agenzia delle Entrate. 

Lavoro

La scadenza del 31 Ottobre 2021 per inviare i modelli 770/2021 potrebbe essere prorogata tramite apposito decreto emesso dal governo.

Tale decreto dovrebbe avvenire in risposta alle richieste dei Consulenti del Lavoro, che avrebbero chiesto a gran voce un intervento last minute per posticipare la scadenza.

Scopriamo ulteriori dettagli legati al rinvio della data di scadenza per inviare i modelli 770/2021.

Invio modello 770: proroga al 10 Dicembre?

Orlando_1200

Come detto dunque, è molto probabile che il governo deciderà di intervenire sulla data ultima per l’invio del modello 770/2021, spostandola dal 31 Ottobre al 10 Dicembre 2021. Sembra quindi che siano state ascoltate le richieste dei Consulenti del lavoro, che da giorni stavano chiedendo un intervento in extremis.

In un’ultima lettera inviata al Ministro dell’Economia Daniele Franco si legge:

“La scadenza si inserisce in un calendario denso di adempimenti per la Categoria a cui si aggiungono le previsioni del recente Decreto Fiscale (D.L. n. 146/2021) che ha introdotto la possibilità di utilizzare, per ulteriori periodi, gli ammortizzatori sociali emergenziali, cosa che vede impegnati i Consulenti del Lavoro, al fianco delle imprese, nella relativa gestione. Da segnalare, inoltre, le difficoltà di carattere tecnico ed operativo già evidenziate all’Agenzia delle Entrate che riguardano principalmente la corretta compilazione dei Quadri ST ed SV relativamente alle cause di sospensione dei versamenti operate nel periodo emergenziale”.

Invio modello 770/2021: le ulteriori novità

agenzia-delle-entrate

La novità legata alla data di scadenza per l’invio però non è l’unica riguardante il modello 770/2021.

Tra gli altri cambiamenti per esempio si annoverano:

  • nuove informazioni sul credito ottenuto dall’erogazione del trattamento integrativo e del bonus dipendenti per il lavoro prestato nel mese di marzo 2020;
  • nuove istruzioni circa l’erogazione dei dividendi distribuiti alle società semplici;
  • nei prospetti riepilogativi, saranno inseriti nuovi codici per la gestione della tardività dei versamenti, come mezzo di contrasto all’emergenza Covid-19.

Per quanto riguarda l’invio del modello, questo potrà avvenire tramite una delle seguenti modalità:

  • direttamente dal sostituto d’imposta;
  • tramite un intermediario abilitato;
  • tramite altri soggetti incaricati (per le Amministrazioni dello Stato);
  • tramite società appartenenti al gruppo.