Economia dello spazio: è questa la nuova frontiera?

La Guerra in Ucraina sta facendo capire quanto sia importante il controllo dei cieli e dello spazio, in modo da avere un’arma in più in caso di conflitto. Oltre a questo sono moltissimi gli investitori privati che stanno guidando la conquista dello spazio. 

Spazio

La conquista dello spazio è una delle sfide più grandi che l’uomo deve perseguire, in quanto ci si sta accorgendo che le risorse nel nostro Pianeta sono limitate. Sono moltissimi i miliardari della Terra che stanno investendo nei viaggi spaziali, anche turistici, in quanto rappresentano il futuro del settore.

Vediamo quanto l’economia potrà essere importante in questo settore, soprattutto nel raggiungimento degli obiettivi spaziali futuri.

Spazio: quanto importante conquistarlo?

Universo

La conquista dello spazio è uno degli obiettivi che l’uomo si sta prefissando di raggiungere, ormai da quasi un secolo. Il problema principale è la mancanza di collaborazione tra le super potenze mondiali, in particolare USA e Cina. La prima infatti ha rifiutato di collaborare con la Cina in ogni modo, respingendo anche la richiesta di accedere alla Iss, la stazione spaziale internazionale.

In questo gioco geo-politico molto complesso, alcuni stati come la Cina appunto, ma anche la Russia e la Corea del Nord, stanno intraprendendo delle iniziative a sé stanti, che in alcuni casi porteranno a dei risultati molto interessanti.

Economia spaziale: qual è la nuova frontiera?

elon-musk

Il nuovo orizzonte della conquista dello spazio è quello orientato a viaggi spaziali a basse orbite, con cui imporre il proprio controllo sulla porzione di territorio sottostante. Tale prospettiva garantisce minori costi e maggiori opportunità per gli investitori del mondo finanziario. Il ruolo dei privati però sarà sempre più importante.

Personaggi come Elon Musk e Jeff Bezos sono importantissimi per il futuro della conquista spaziale, in quanto sono in grado di foraggiare le nuove prospettive dell’esplorazione spaziale grazie ai loro vastissimi fondi monetari. Da non sottovalutare la possibilità offerta dai viaggi turistici spaziali.

Lascia un commento