Economia: via alle 8 Zone Economiche Speciali al Sud

Mattia Anastasi
  • Dott. in Economia Aziendale con curriculum Manageriale
21/03/2022

Sta per arrivare una vera e propria rivoluzione economica per l’Italia e per il Mediterraneo: verranno create 8 Zone Economiche Speciali tutte al Sud d’Italia. Il progetto è stato presentato in anteprima all’Expo di Dubai: quali potrebbero essere i vantaggi di questa scelta?

commercio

La crisi energetica e dei carburanti, deflagrata dopo la guerra in Ucraina, sta facendo riflettere e non poco l’Europa Mediterranea sulla propria capacità di indipendenza energetica. Per rispondere a questo problema, una delle possibili soluzioni è quella di porre in essere delle Zone Economiche Speciali, tutte dislocate nel Mezzogiorno.

Approfondiamo insieme la questione, spiegando cosa sono le Zes e quali potrebbero essere i vantaggi dal loro utilizzo.

Zone Economiche Speciali: di cosa si tratta?

truck-long-vehicle-ready-delivering-transport

Vediamo in primis cosa si intende per Zone Economiche Speciali. Si tratta di zone ad alta densità produttiva e commerciale, nelle quali il governo del paese che le istituisce pone delle condizioni favorevoli a livello fiscale e di gestione. Per quanto riguarda la gestione, queste avranno a capo un solo esponente, che avrà nelle mani l’intera organizzazione logistica.

Dal punto di vista fiscale, vi saranno delle condizioni favorevoli per gli investitori in quanto verranno raddoppiati i crediti d’imposta, da 50 a 100 milioni. Il tutto verrà finanziato dal PNRR, portando grandi vantaggi alle aree interessate.

Zone Economiche Speciali: svolta anche per il commercio

Trasporto, Merci

I vantaggi si allargano anche al settore dei trasporti e del commercio internazionale. L’Italia, con la sua posizione strategica al centro del Mediterraneo, rappresenta un fulcro per il commercio navale internazionale. Con il potenziamento delle Zes italiane, sarà possibile favorire ed aumentare la centralità del Bel Paese a livello commerciale.

Tutto ciò renderà il Sud ancora più appetibile per gli investitori, i quali potranno godere di vantaggi fiscali e di protezione economica direttamente dal governo. Staremo a vedere se queste zone verranno effettivamente poste in essere e se porteranno così tanti vantaggi economici.