Francesco Totti e Ilary Blasi si sono lasciati: società, capitali e patrimonio

Luca Paolucci
  • Esperto di: Politica, Economia e Detrazioni Fiscali
11/07/2022

È notizia dell’ultima ora quella secondo cui Totti e Ilary Blasi sarebbero pronti a separarsi dopo 17 anni di matrimonio. Secondo Dagospia l’annuncio ufficiale è atteso per la serata di oggi. Ma qual’è il patrimonio della coppia? Che impero dovranno dividersi? Scopriamolo insieme nel seguente articolo.

925261978

Semberebbe trovare sempre più conferme la notizia che vorrebbe Francesco Totti e Ilary Blasi verso la separazione consensuale. Secondo Dagospia, è atteso per la serata di oggi un comunicato ufficiale da parte della coppia.

Sono in molti a chiedersi quali siano le conseguenze sul loro patrimonio nel caso in cui dovessero effettivamente separarsi. Proviamo a scoprire insieme l’entità dell’impero economico che dovrebbero dividersi in caso di separazione.

L’impero di Francesco Totti

totti_roma_ansa

Il patrimonio di Francesco Totti basa senza dubbio le proprie radici sulla gloriosa carriera da calciatore giocata tutta con un’unica maglia, quella della Roma. Contando soltanto le 21 stagioni con il club capitolino l’ex capitano, tra stipendio e diritti di immagine, ha incassato la cifra netta di 84,25 milioni di euro (il compenso lordo è stato di 152 milioni di euro).

Ma i guadagni di Francesco Totti non guardano solamente al mondo del calcio. Diversi, infatti, sono stati gli investimenti effettuati nel corso degli anni. Tra gli ultimi spicca la nuova società di consulenza sportiva, la CT10 Management, nata dalla volontà dell’ex capitano di mettere a disposizione di Club e calciatori la sua esperienza trentennale nel mondo del calcio.

Oltre a ciò, l’ex capitano ha dato vita a ben sette società, tutte a responsabilità limitata, operanti soprattutto nel settore immobiliare. A controllare il tutto c’è la holding Numberten Srl costituita nel 2001. Totti al momento detiene l’83,19% delle quote, la mamma Fiorella il 10,08% e il fratello Riccardo il 6,72%.
Il patrimonio della compagnia ammonta a circa 7 milioni di euro, con la holding che possiede una serie di immobili per un valore di 3,9 milioni di euro.

La stessa Numberten srl, inoltre, detiene partecipazioni finanziare in altre società, tra le quali l’Immobiliare Acilia, la Immobiliare Dieci e Longarina: quest’ultima possiede l’enorme centro sportivo Longarina di Ostia, con 35.000 mq di superficie su cui insistono campi di Calcio a 5, Calcio a 8 e Calcio a 11 e 3 campi di sabbia per il beach tennis, il beach volley e il foot volley.

Vanno citati anche sette fabbricati ubicati nella zona sud di Roma in possesso di Totti e Ilary Blasi (in regime di separazione dei beni). I principali sono la villa di 21 vani nella zona del Torrino (dove vive la famiglia Totti), il villino di 30 vani in via Lisippo, una villa sul lungomare di Sabaudia e un’abitazione di 4 vani all’Eur.

Il patrimonio di Ilary Blasi

ilary-blasi-isol-famosi-gaffe-645

I guadagni di Ilary Blasi, invece, guardano quasi tutti al mondo della televisione. Per condurre lo storico reality del Grande Fratello, ad esempio, Ilary avrebbe guadagnato circa 25.000 euro a puntata, per un totale di 650.000 euro ad anno.

Il cachet per la conduzione dell’Isola dei Famosi non è stato confermato ufficialmente, ma da quanto emerge dagli addetti ai lavori Ilary avrebbe intascato la cifra di 50.000 euro a puntata. Considerando le 18 puntate previste ogni stagione, la conduttrice avrebbe guadagnato ben 900.000 euro ogni anno.

In più, Ilary Blasi negli ultimi tempi ha investito molto sul proprio profilo Instagram, che ad oggi conta 1,9 milioni di follower. Il suo profilo, tuttavia, non risulta legato a campagne ADV e sponsorizzate: tutti i post pubblicati sono legati alla vita quotidiana della presentatrice, di conseguenza risulta difficile stimare i reali guadagni ottenuti dalla showgirl grazie al famoso social.