Frodi finanziare: attenzione alla modalità online

Mattia Anastasi
  • Dott. in Economia Aziendale con curriculum Manageriale
24/07/2022

Il rischio di frodi è sempre elevato, in particolare quando si parla dell’ambito finanziario. Dai dati raccolti si è visto come il fenomeno sia in crescita rispetto al 2020, di circa il 30%. La Polizia Postale ha riferito dei metodi efficaci su come difendersi: vediamoli insieme nel seguente articolo.

finanza borse

Gli italiani sono sempre più a rischio frodi finanziarie: questo è quanto emerge dal report dell’Arbitro bancario finanziario e dagli esposti che sono pervenuti dalla Banca d’Italia. Nel 2021 i casi di tentativi di frodi sono aumentati del 30%, facendo diventare il fenomeno sempre più pericoloso e dilagante. La Polizia Postale ha diramato dei metodi per difendersi da questo tipo di frodi, in particolare online.

Vediamo come difendersi nei prossimi paragrafi.

Frodi finanziare: ecco come difendersi

guardia-di-finanza3

Visto che gli italiani sono sempre più a rischio frodi finanziarie, in particolare online, vediamo come è possibile difendersi da queste con i consigli della Polizia Postale. Come detto l’aumento dei casi di frode nel 2021 preoccupa e non poco le forse dell’ordine, che stanno allertando la popolazione sui metodi per difendersi e sfuggire alle truffe.

A riguardo è intervenuto il direttore della sezione Financial Cybercrime della Polizia Postale, che ha spiegato:

Oltre alla funzione di prevenzione, ne abbiamo una antifrode. Le frodi si concentrano sulla parte debole della catena, ovvero il fattore umano, che porta il denaro a uscire dai conti correnti delle vittime. Informatiche per modalità di esecuzione, ma viene sfruttata la debolezza umana. Gli istituti finanziari hanno difese molto efficaci dal punto di vista informatico. Più difficile è arrivare a presidiare l’elemento umano, ovvero il consumatore, l’utilizzatore a valle.

Frodi online: sempre più strutturate e pericolose

Finanza

Le frodi online sono diventate un vero e proprio problema per la Polizia Postale, in quanto ogni anno i criminali affinano di più la tecnica, tanto da renderle sempre più difficilmente riconoscibili. La truffa parte da un serio centro di indagine sulle potenziali vittime cui offrire la truffa.

Una volta individuati questi verranno messi nelle condizioni di commettere dei passi falsi e di essere così truffati dal punto di vista finanziario. L’espansione degli orizzonti online non sta facendo altro che semplificare il diffondersi di queste pratiche.