Incentivi auto elettriche per il 2024 arriveranno fino a 14 mila euro

In Italia, le vendite di veicoli elettrici rimangono modeste, stabilizzandosi intorno al 4,2% del mercato complessivo. Tuttavia, è in arrivo una svolta significativa con l’annuncio di nuovi incentivi governativi, particolarmente vantaggiosi per l’acquisto di auto elettriche. Nonostante l’ottimismo, alcuni operatori del settore temono un impatto iniziale negativo sulla domanda, causato dall’effetto dell’annuncio stesso.

Analisi delle vendite Auto nel 2023

Il 2023 si è concluso con un totale di 1.566.448 auto vendute, segnando un aumento del 18,96% rispetto all’anno precedente. Questo incremento, però, non nasconde un calo rispetto al 2019, l’anno pre-pandemia, con quasi 2 milioni di auto in meno immatricolate nel periodo 2020-2023.
Nel solo mese di dicembre, sono state vendute 111.136 auto, con una crescita del 5,9% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente.

Incentivi del Governo per il 2024: fino a 13.750 euro

La bozza di lavoro del governo prevede incentivi per veicoli elettrici che variano tra i 6.000 e i 13.750 euro, a seconda della rottamazione di auto più vecchie e del reddito Isee.
Per i veicoli ibridi e a basse emissioni, gli incentivi oscillano tra i 1.500 e i 10.000 euro. Anche se i dettagli non sono ancora definitivi, si stima l’impiego di circa 930 milioni di euro in fondi per stimolare il settore automobilistico, inclusi i veicoli commerciali, i taxi e i noleggi a lungo termine.

Prospettive per il settore elettrico in Italia

La discussione più approfondita avverrà durante un incontro organizzato dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy, previsto per il 1° febbraio 2024, dove verrà presentato il nuovo piano di incentivi. Tra gli obiettivi: rinnovare il parco auto italiano, supportare le famiglie meno abbienti e stimolare l’acquisto di auto prodotte in Italia.

La Leadership di Stellantis nel Mercato Italiano

Nel 2023, Stellantis ha guidato il mercato italiano, vendendo 591.156 auto, con una crescita del 10,5% rispetto all’anno precedente, pur con una leggera flessione a dicembre. Il gruppo si conferma leader nel settore dei veicoli elettrificati, mentre altri produttori come Tesla e MG hanno visto un notevole incremento nelle loro vendite.