Guadagnare con il fotovoltaico? Ecco come fare!

Mattia Anastasi
  • Dott. in Economia Aziendale con curriculum Manageriale
07/10/2022

Avanzando con gli anni si assisterà sempre di più all’adozione di forme di energia rinnovabili, come ad esempio utilizzare i pannelli solari. Nel seguente articolo affronteremo il tema degli investimenti nel fotovoltaico e in particolare se è possibile guadagnare investendo nell’agrisolare. Vediamo cos’è nel seguente articolo.

Pannelli, Solari

E’ possibile guadagnare investendo nel settore del fotovoltaico? Mettendo i propri soldi nel bando agrisolare 2022 riuscire a guadagnare è molto più semplice: oltre al risparmio garantito dal sistema, per alcune tipologie di imprese è possibile recuperare il 75% delle spese sostenute.

Vediamo in che modo è possibile risparmiare con i pannelli solari e cosa prevede il bando agrisolare 2022.

Guadagnare con i pannelli solari: ecco chi può

FOTOVOLTAICO

Approfondiamo in primis chi può partecipare al bando agrisolare 2022. Come anticipato, il bonus è destinato al settore della produzione agricola primaria, cui sono destinati ben 1,2 miliardi di euro. I restanti 300 mila euro sono destinati alla trasformazione di prodotti agricoli in prodotti non agricoli.

Inoltre, il 40% delle risorse complessive è riservato a progetti da realizzare in determinate Regioni:

  • Abruzzo,
  • Basilicata,
  • Calabria,
  • Campania,
  • Molise,
  • Puglia,
  • Sardegna e Sicilia.

E’ evidente che l’obiettivo è quello di favorire le imprese presenti nel Mezzogiorno, in quanto economicamente non in grado di sostenere tali spese.

Bando agrisolare 2022: come richiederlo e requisiti

Pannelli, Solari

Vediamo ora come funziona il bando Parco Agrisolare e come richiederlo. Il bonus è stato promosso dal Ministero della Transizione Ecologica e dal Ministero delle politiche agricole. Sono state presentate di recente le modalità di presentazione della richiesta per accedere al bando agrisolare 2022, che è finalizzato all’ottenimento di incentivi ben precisi.

Il Mipaaf ha messo a disposizione un fondo da circa 1,5 miliardi di euro, destinato alla realizzazione di nuovi impianti fotovoltaici. Per quanto riguarda i requisiti, il bonus può essere ottenuto solo se questi impianti verranno posti su edifici agricoli, agroindustriali e zootecnici. Si tratta dunque di una delle misure più importanti messe in campo dal governo negli ultimi mesi nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).