INAIL, attivo lo sportello online: come funziona e a cosa serve

Luca Paolucci
  • Laurea in Economia e Management
  • Laureato in Management Internazionale
11/11/2022

È attivo da qualche mese lo sportello online dell’INAIL per fissare appuntamenti o per avere assistenza e consulenza online. Il servizio punta ad assicurare una migliore programmazione dei contatti che richiedono approfondimenti con funzionari specialisti. Vediamo insieme come funziona.

prestazioni-inail-rendita-guida-1200×798-1

È operativo per tutti i contribuenti il servizio online dell’INAIL per fissare gli appuntamenti o per avere assistenza direttamente dal personale dell’Istituto. L’accesso alle funzionalità della piattaforma è possibile previa autenticazione tramite SPID, CIE o CNS.

Vediamo nel seguente articolo come funziona il portale e a cosa serve.

INAIL: attivo lo sportello online

Inail-premi-assicurativi

È attivo dallo scorso mese di luglio il servizio online dell’INAIL che permette di ridurre i tempi di attesa nell’incontro tra gli utenti e l’Istituto. Lo strumento consente la prenotazione di appuntamenti presso la sede competente, da remoto o in presenza, per una migliore programmazione dei contatti che richiedono approfondimenti con funzionari specialisti.

Il progetto, promosso dal Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri guidato dal Ministro per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale, è attivo:

  • dal 5 luglio in Lombardia, Lazio e Sicilia;
  • dal 13 luglio in Abruzzo, Basilicata, Emilia-Romagna, Friuli Venezia-Giulia, Marche, Piemonte, Puglia, Sardegna, Toscana, Trentino Alto-Adige e Veneto;
  • dal 18 luglio in Calabria, Campania, Liguria, Molise, Umbria e Valle D’Aosta.

Con questo nuovo servizio, gli utenti possono usufruire dell’assistenza del personale dell’INAIL direttamente da casa propria, senza doversi recare nella sede di competenza.

Sportello online INAIL: a cosa serve

Job interview conversation

Il nuovo sportello online permette di prenotare un appuntamento per tre diverse tipologie di servizi:

  • prestazioni a tutela del lavoratore, tra le quali rientrano le indennità per inabilità temporanea, le rendite e i contenziosi per gli infortuni e le malattie professionali;
  • gestione del rapporto assicurativo, ossia sconti, rateazioni e cartelle esattoriali;
  • ambito prevenzione infortuni, con i finanziamenti del Bando Isi destinati alle imprese e gli sconti per le aziende che investono in sicurezza.

Una volta autenticatosi nell’area dedicata ai servizi online tramite SPID, CIE o CNS, l’utente deve compilare i campi indicati e scegliere data e orario in cui fissare l’appuntamento, oltra alla modalità (in presenza o da remoto).

In prossimità del colloquio, l’utente riceverà un promemoria (con l’eventuale link per collegarsi alla chiamata nel caso di appuntamento da remoto).