Inflazione: a Maggio registrati dati record

Mattia Anastasi
  • Dott. in Economia Aziendale con curriculum Manageriale
17/06/2022

Maggio verrà ricordato come il mese nero per l’inflazione in Italia. L’aumento dei prezzi infatti ha sfiorato l’ordine del 7%, facendo segnare il valore più alto dal 1990. Tale scenario fa preoccupare e non poco il governo e gli economisti, al punto che la BCE ha alzato i tassi d’interesse. 

Soldi

Preoccupa l’inflazione in Italia. Il valore di questa ha sfiorato il 7%, attestandosi al 6,8%, facendo segnare il valore più elevato degli ultimi 32 anni. Era infatti dal 1990 che l’aumento dei prezzi non era così rilevante in un singolo mese. Ad aumentare di più sono i prezzi del settore alimentare, che da soli hanno subito aumenti del 6,4%.

Quali sono i prodotti ad essere aumentati di più di prezzo?

Inflazione: preoccupa il settore alimentare

Supermercati

Maggio è il mese in cui il prezzo dei prodotti alimentari ha subito l’impennata più alta. Il prezzo di tali prodotti è aumentato di quasi il 7%, tanto che le famiglie si sono trovate di fronte a spese molto più care del previsto. Se si somma questo al nuovo aumento dei carburanti e delle bollette, la situazione rischia di diventare insostenibile.

Per il settore è l’aumento più alto dal 1986, quando raggiunge i livello del 7,2%. Ad aumentare di più sono i prodotti pe l’igiene personale e della casa, che sono aumentati rispettivamente del 5,8% e del 6,7%.

Inflazione: quali prodotti stanno aumentando di più?

Energia

Vediamo ora quali sono i singoli prodotti che hanno subito gli incrementi più importanti nel mese di Maggio 2022. Secondo i dati Istat, ad essere aumentati di più sono stati i prodotti energetici, che hanno sfiorato il 40% ad Aprile, per poi superarlo nel mede di Maggio, attestandosi al 42,5%.

Per quanto riguarda l’alimentare ad essere aumentati di più sono i prodotti lavorati, che avendo bisogno di energia maggiore avranno anche un prezzo maggiore. Aumentano di molto anche i prezzi dei servizi culturali, ricreativi e per la cura della persona.