INPS, cosa è il fascicolo previdenziale: nuovo servizio per il cittadino

Tramite il sito dell’INPS è possibile consultare il fascicolo previdenziale del cittadino, dove ogni utente può accedere, controllando la propria posizione contributiva e non solo. Vediamo insieme come funziona questa sezione del portale dell’INPS, come si effettua l’accesso e quali sono i servizi che è possibile richiedere. 

5INPS-895847

Forse non tutti lo sanno, ma i cittadini – accedendo al portale dell‘INPS – possono consultare un cassetto digitale che mette a disposizione diversi servizi, utili per alcune situazioni, come ad esempio quella relativa ai contributi ma non solo. Nel sito dell’INPS, infatti, è prevista una sezione che è definita come “fascicolo previdenziale del cittadino”, a cui possono accedere tutti i lavoratori che sono regolarmente iscritti all’ente previdenziale e tutti i pensionati.

Il fascicolo previdenziale consente di usufruire di particolari servizi messi a disposizione dall’INPS: come funziona e come si può accedere? Vediamolo insieme.

INPS: come funziona il fascicolo previdenziale

consultare-fascicolo-previdenziale-inps

Come anticipato sopra, il fascicolo previdenziale del cittadino è consultabile tramite il portale dell’INPS da tutte le tipologie di lavoratori, sia quelli pubblici che quelli privati, oltre che dai pensionati, e da coloro che hanno presentato o che intendono presentare domanda per ottenere l’invalidità civile.

Dopo essersi collegati al sito dell’INPS, per poter consultare il fascicolo previdenziale, bisognerà cliccare su “Accedi” e inserire le proprie credenziali di identità digitale – e quindi accedere attraverso SPID, Cie o CNS. Tramite l’accesso al cassetto digitale messo a disposizione dall’INPS, ci sarà la possibilità di effettuare diverse operazioni, tra cui:

  • consultazione della propria posizione contributiva (con la possibilità di scaricare e stampare tutti i documenti relativi a questa);
  • accedere alle proprie certificazioni sanitarie;
  • consultare la propria posizione reddituale;
  • controllare, stampare o semplicemente verificare la corrispondenza che c’è stata con l’INPS.

Tramite accesso al proprio fascicolo previdenziale, si può consultare anche la documentazione per inoltrare domanda per l’invalidità civile – ed eventualmente completare la procedura direttamente dalla piattaforma – oppure scaricare altri modelli, come quello per la CU.

Lascia un commento