Legge di Bilancio: quali saranno le riforme?

Mattia Anastasi
  • Dott. in Economia Aziendale con curriculum Manageriale
17/11/2022

Il governo è ormai da qualche settimana che è al lavoro per scrivere la miglior legge di Bilancio possibile per il futuro dell’Italia. Ci si sta rendendo conto però che agire su tutti i fronti necessari è impossibile, ma di sicuro vi saranno interventi legati al caro bollette ed energia. Vediamo cosa succederà nel seguente articolo.

reddito di cittadinanza

La campagna elettorale di Giorgia Meloni è stata incentrata sui problemi dell’Italia, su quante cose non funzionanti o che necessitano riforme ci sono. La Legge di Bilancio è la grande occasione per cercare di stanziare finanziamenti per sistemarne il più possibile, ma il governo si sta rendendo conto che questo non sempre è possibile.

L’intervento principale della nuova Legge di Bilancio sarà legato al caro bollette: ma per il resto?

Legge di Bilancio: caro bollette priorità assoluta

Soldi

La crisi energetica avanza, e il costo delle bollette per gli italiani è più alto che mai, senza accennare a diminuire. Date queste premesse, il governo ha deciso di dedicare moltissime risorse a questo tema in legge di Bilancio, andando ovviamente a tralasciare le misure al momento ritenute meno importanti.

Il tesoretto su cui può contare l’esecutivo è di circa 30 miliardi di euro: di questi circa i 2/3 andranno sicuramente per le assistenze a famiglie ed imprese per il caro bollette. I restanti, come detto, andranno per le riforme più light.

Legge di Bilancio: ecco le altre misure

Soldi

Vediamo ora quali sono le altre misure cui il governo sta lavorando e c he verranno inserite nella Legge di Bilancio. Si tratta sicuramente di un nuovo disegno per il sistema pensionistico, che vedrà in Quota 41 la misura regina, prima della vera e propria riforma che dovrebbe avvenire con la Legge di Bilancio 2024.

Inoltre, per volontà della Lega, si vuole intervenire sul monte fiscale, andando ad implementare la flat tax sui redditi fino a 85 mila euro.