Lotteria degli scontrini 2021: bisogna conservare gli scontrini?

25/09/2021

In molti si chiedono se sia necessario o meno conservare gli scontrini per poter partecipare alla Lotteria 2021. La risposta è no, poiché i pagamenti ammessi sono solamente quelli elettronici e, di fatto, tracciabili. Analizziamo meglio la situazione.

Lotteria-degli-scontrini

Lotteria degli scontrini 2021: è necessario conservare gli scontrini?

Secondo quanto disposto dall’Agenzia delle Dogane, ai partecipanti alla lotteria non è richiesto di conservare gli scontrini. Il motivo è semplice: essendo ammessi alla lotteria solamente i pagamenti eseguiti tramite strumenti elettronici, la tracciabilità delle operazioni è già pienamente garantita.

Ma vediamo meglio come funziona.

Lotteria degli scontrini: non serve conservare gli scontrini

credit-card-1730085_1920

Lotteria degli scontrini 2021: non c’è bisogno di conservare gli scontrini per partecipare alla riffa di Stato attiva dallo scorso 1° febbraio.

Sono richieste solamente due cose per poter partecipare alla lotteria:

  • aver concluso la transazione tramite strumenti di pagamento elettronici e tracciabili;
  • essere in possesso del codice lotteria connesso allo scontrino.

I mezzi di pagamento tracciabili ammessi alla Lotteria degli scontrini sono i seguenti:


Leggi anche: Buste paga, premi per gli statali: importi e a chi spettano

  • carte di credito o di debito;
  • bancomat;
  • carte prepagate;
  • carte e app connesse a circuiti di pagamento privativi e a spendibilità limitata.

Per ritirare il premio, quindi, bisognerà presentare l’estratto conto o un documento idoneo a dimostrate il tipo di pagamento effettuato.

Lotteria degli scontrini: come controllare i biglietti

payment-5695697_1280

I partecipanti possono controllare i biglietti registrati alla Lotteria degli scontrini 2021 accedendo all’area riservata nel portale lotteriadegliscontrini.gov.it.

Se accanto allo scontrino è presente il codice lotteria vuol dire che è stato correttamente registrato e inviato all’Agenzia delle Entrate. Ciò significa che la memorizzazione nel sistema lotteria ha avuto un esito positivo.

Nel portale lotteria è inoltre possibile inserire il proprio indirizzo e-mail, il numero di cellulare e, se se ne dispone, la PEC, in modo da ricevere in automatico una notifica qualora uno dei biglietti in proprio possesso risultasse vincente ad una delle estrazioni che avvengono settimanalmente o mensilmente.

 

Luca Paolucci
  • Laurea in Economia e Management
  • Laureando in Management Internazionale
  • Esperto di: Politica, Economia e Detrazioni Fiscali
Suggerisci una modifica