Lotteria degli scontrini: cambia il metodo di estrazione

Novità per la lotteria degli scontrini: cambia il modo con cui verrà effettuata l’estrazione dei fortunati vincitori, che a differenza delle precedenti edizioni, sarà istantanea e non più in un giorno prestabilito. Vediamo cosa cambia e quali novità oltre a questa verranno introdotte.

lotteria_art3

Dopo essere stata sospesa per un anno, per volontà del governo Draghi, la Lotteria degli Scontrini tornerà in vigore con un metodo di estrazione totalmente innovativo. Il decreto PNRR2 introdurrà tutte le novità previste, tra cui le estrazioni che diventeranno istantanee e non più a giorni stabiliti. Questa avverrà nel momento stesso del pagamento, ed è un metodo per aumentare la platea di beneficiari.

Vediamo come funziona e quando verrà attuata.

Lotteria degli Scontrini: nuovo metodo di estrazione

Lotteria-degli-scontrini

Come detto, l’estrazione della Lotteria degli Scontrini avverrà in maniera istantanea e non con estrazioni settimanali o mensili come avviene ora. Ogni contribuente dovrà ottenere il relativo codice sul sito apposito della lotteria, tale codice dovrà essere poi mostrato al momento dell’acquisto e il contribuente saprà immediatamente se ha vinto o no.

Rimane il sistema dei biglietti virtuali: per ogni euro speso si genererà automaticamente un biglietto virtuale. Sarà dunque addio al vecchio sistema delle estrazioni mensili e settimanali. L’idea è quella di risollevare il bilancio della misura, dopo la deludente sessione del 2020.

Lotteria degli Scontrini: migliorerà il bilancio?

locandina-lotteria-scontrini

L’idea di base a sostegno della nuova lotteria degli scontrini è quella di migliorare il bilancio deludente del primo periodo di prova. Nel Febbraio 2021 infatti il governo Draghi ha considerato non idoneo il bilancio della manovra, al punto da abolirla per il 2022. E’ evidente la necessità di nuove norme, che devono aumentare e invogliare la platea di beneficiari per gli anni avvenire.

Il vecchio sistema aveva delle problematiche, in particolare era estremamente farraginoso, complesso e poco comprensibile per gli utenti. Ora con l’introduzione delle estrazioni istantanee si vuole invogliare e gratificare il contribuente.

 

 

Lascia un commento