Lotteria scontri istantanea, si avvicina la scadenza: cosa fare

La lotteria scontrini sta per vedere l’introduzione di una nuova modalità istantanea, insieme alla lotteria a estrazioni posticipate esistente. Per partecipare, i clienti dovranno effettuare pagamenti elettronici e scaricare un’app dedicata. Nel frattempo, i commercianti devono adeguare i loro registratori di cassa telematici entro ottobre 2023, con la possibilità di ottenere un “bonus registratore telematico” per le spese sostenute.

registratore-di-cassa-telematico-obbligo

La lotteria scontrini istantanea è in procinto di entrare nella sua fase successiva, con l’approvazione del Garante Privacy. In questa nuova fase, i commercianti al minuto devono adeguare i loro registratori di cassa telematici per permettere ai clienti di partecipare alle estrazioni e vincere premi istantanei.

Questa modalità si aggiunge alla già esistente lotteria scontrini a estrazioni differite, che prevede estrazioni mensili, settimanali e annuali, offrendo premi sia agli acquirenti che ai venditori.

Partecipazione alla Lotteria Scontrini a estrazioni differite

Lotteria-degli-scontrini

Per partecipare alla lotteria scontrini a estrazioni differite, i clienti devono effettuare il pagamento con un metodo elettronico e presentare il codice lotteria al momento dell’acquisto.

Per coloro che non hanno ancora il codice, è possibile generarne uno direttamente dal sito web dedicato al gioco. Questo sistema coesisterà con la nuova lotteria scontrini istantanea, che richiederà, oltre al pagamento elettronico, l’uso di un codice bidimensionale.

Istruzioni per la partecipazione

La lotteria scontrini istantanea ha ottenuto l’approvazione del Garante Privacy ed è in fase di preparazione. Per partecipare, gli utenti dovranno scaricare l’app “Gioco Legale” e autenticarsi tramite SPID o CIE.

Successivamente, potranno acquisire il codice QR o simile dallo scontrino del pagamento elettronico utilizzando l’app. In caso di vincita, l’app avviserà immediatamente il cliente e fornirà un codice bidimensionale per riscattare il premio presso esercizi autorizzati entro 30 giorni, previa compilazione di un questionario.

Aggiornamento dei registratori telematici

Dopo aver ricevuto l’approvazione del Garante Privacy, i commercianti devono ora procedere con l’adeguamento dei propri registratori di cassa telematici. Questa operazione deve essere completata entro il 2 ottobre 2023, come stabilito dal Provvedimento Agenzia Entrate del 18 gennaio 2023.

Per agevolare questa transizione, il legislatore ha istituito il “bonus registratore telematico,” che copre il 100% delle spese sostenute per l’adeguamento, fino a un massimo di 50 euro per ciascun registratore. Questo incentivo è stato attuato attraverso il Provvedimento Agenzia Entrate del 23 giugno 2023.

Lascia un commento