Mercato libero: è obbligatorio con la Legge 104?

A partire da gennaio 2024, il mercato tutelato chiuderà definitivamente, segnando una tappa importante nel processo di liberalizzazione dei mercati energetici. Questa decisione è parte di una più ampia operazione di apertura alla concorrenza, mirando a offrire al consumatore finale l’accesso a offerte sempre più convenienti.

Energia, Elettrica

Il passaggio definitivo al mercato libero, inizialmente approvato nel 2018 e successivamente rinviato tre volte, sembra ora imminente. A partire da gennaio 2024, il Servizio Elettrico Nazionale chiuderà i battenti, seguito dagli altri gestori della maggior tutela. Il servizio di Maggior Tutela terminerà il 10 gennaio 2024 per il gas e il 1° aprile 2024 per l’energia elettrica.

Chi beneficerà del mercato tutelato?

Energia

Tuttavia, i clienti considerati vulnerabili, inclusi i detentori della legge 104, potranno continuare a beneficiare del mercato tutelato. Coloro che rientrano in questa categoria comprendono persone in condizioni economiche svantaggiate, beneficiari del Bonus Luce e/o del Bonus Gas, oltre a individui di età superiore ai 75 anni o con gravi problemi di salute.

Mercato energetico: quali vantaggi offre?

La liberalizzazione del mercato energetico offre ai consumatori la possibilità di scegliere le tariffe più convenienti, con prezzi bloccati per almeno 12 mesi. La concorrenza determina benefici tangibili, con prezzi meno legati all’andamento dei mercati e revisioni trimestrali. Tuttavia, il passaggio al mercato libero è obbligatorio solo per i clienti non vulnerabili.

Chi ha il diritto al mercato tutelato?

Per mantenere il diritto al mercato tutelato, i clienti vulnerabili devono garantire che il proprio fornitore riconosca automaticamente la loro qualifica. In caso contrario, è necessario inviare un modulo di autocertificazione compilato, indicando le ragioni della vulnerabilità. La disabilità, per esempio, deve essere riconosciuta attraverso un apposito iter che porta all’ottenimento del verbale di disabilità da parte di una commissione dedicata.

Come funziona la chiusura del mercato tutelato?

energia verde vento eolica

In conclusione, la chiusura del mercato tutelato rappresenta un nuovo capitolo nella liberalizzazione del settore energetico, offrendo opportunità e scelte più ampie per la maggior parte dei consumatori, mentre garantisce protezione e continuità di servizio per coloro che ne hanno più bisogno.

Lascia un commento