Modello 730/2023 online: da quando sarà disponibile?

Nelle prossime settimane sarà reso disponibile il modello 730/2023, accessibile tramite le credenziali SPID, CIE o CNS. Vediamo insieme nel dettaglio.

office-with-documents-and-money-accounts

A partire dal 2 maggio 2023, i contribuenti potranno accedere online al modello 730/2023 precompilato attraverso le credenziali SPID, CIE o Carta Nazionale dei Servizi. La dichiarazione precompilata sarà già popolata con una serie di dati forniti dall’Amministrazione Finanziaria e dai sostituti d’imposta.

Come funziona il modello 730/2023 precompilato

office-with-documents-money-accounts (1)-min

I contribuenti avranno a disposizione fino all’11 maggio per accettare, modificare e inviare la dichiarazione precompilata tramite l’applicazione web.

Sarà possibile compilare i dati relativi a oneri detraibili e deducibili per i quali è necessaria l’indicazione nel quadro E. La scadenza per la presentazione del modello 730/2023 precompilato sarà il 2 ottobre, poiché il 30 settembre cade di sabato.

In caso di necessità, i contribuenti potranno rivolgersi al proprio sostituto fiscale o a un professionista abilitato per ricevere assistenza nella compilazione della dichiarazione.

Cosa sono i dati precompilati

Nelle istruzioni fornite dall’Amministrazione delle Entrate si possono trovare una serie di dati che saranno presenti nella dichiarazione precompilata, come i contenuti della Certificazione Unica 2023 inviata dai sostituti d’imposta, gli oneri deducibili o detraibili e rimborsi relativi alle spese sanitarie, interessi passivi sui mutui, premi assicurativi, contributi previdenziali, spese per l’istruzione scolastica e relativi rimborsi, spese per interventi di recupero del patrimonio edilizio e per misure antisismiche, e altre informazioni di natura fiscale.

Come sono stati raccolti i dati

L’Amministrazione finanziaria ha reso noto che l’elaborazione della dichiarazione dei redditi è basata sui dati già disponibili presso l’Amministrazione stessa, ma anche quelli forniti dai sostituti d’imposta.

Le date da tenere a mente

Infine, il calendario per la presentazione del modello 730/2023 precompilato è stato approvato dall’Agenzia delle Entrate e prevede una serie di date, dal 2 maggio fino alla scadenza del 2 ottobre, per l’accesso ai dati, la compilazione, la modifica e l’invio della dichiarazione precompilata.

Lascia un commento