Modello 730: chi deve farlo e chi è esonerato

13/07/2021

Dichiarazione dei redditi 2021: quali sono i soggetti che devono fare il 730? Ed entro quando va inviato all’Agenzia delle Entrate. Vediamo insieme le categorie di contribuenti obbligate a compilare il modello precompilato e quali sono invece quelle esonerate dal farlo. 

dichiarazione-redditi

Chi è tenuto a presentare il modello 730 per la dichiarazione dei redditi 2021?

Vediamo insieme quali sono i contribuenti su cui pesa l’obbligo di compilazione e chi è invece esonerato dal farlo. Il modello, disponibile online sul sito dell’AE, va inviato alla stessa Agenzia entro e non oltre il 30 settembre 2021.

Modello 730: i soggetti obbligati a farlo

1572951050764_modello_730_B

Il modello 730 per la dichiarazione dei redditi 2021 non spetta solamente a pensionati e lavoratori dipendenti.

La normativa indica infatti ulteriori categorie di contribuenti su cui vige l’obbligo di compilazione del 730, il quale va poi inviato all’Agenzia delle Entrate entro e non oltre il prossimo 30 settembre.


Leggi anche: Modello 730: detrazioni per coniuge a carico

Il modello precompilato per il 2021, disponibile online dallo scorso 10 maggio, deve quindi essere presentato da:

  • pensionati o lavoratori dipendenti;
  • lavoratori con contratto a tempo determinato di durata inferiore ad un anno;
  • chi percepisce indennità sostitutive di reddito di lavoro dipendente;
  • persone coinvolte in lavori socialmente utili;
  • soci di cooperative di produzione e lavoro, di servizi e di prima trasformazione di prodotti agricoli e di piccola pesca;
  • produttori agricoli esonerati dalla presentazione della dichiarazione dei sostituti d’imposta, IRAP e IVA.
  • giudici costituzionali, parlamentari nazionali e altri titolari di cariche pubbliche elettive;
  • sacerdoti della Chiesa cattolica;
  • personale scolastico con contratto a tempo determinato valido da settembre 2019 a giugno 2020.

Modello 730: chi è esonerato

office-with-documents-and-money-accounts (3)-min

L’Agenzia delle Entrate ha indicato anche i contribuenti esclusi dall’obbligo di presentazione del modello 730 per la dichiarazione dei redditi 2021.

Sul sito dell’AE è infatti disponibile una tabella con la lista completa dei soggetti esonerati, individuati in base alla tipologia di reddito prodotto e alla presenza di determinate condizioni legate ad eventuali detrazioni o agevolazioni.

L’esonero non si applica se il contribuente è tenuto alla restituzione totale o parziale del bonus IRPEF 2021.

Va comunque specificato che il modello 730 può essere presentato anche in caso di esonero da chi intende dichiarare eventuali detrazioni o rimborsi relativi a crediti d’imposta o eccedenze di versamento riferiti alle dichiarazione dei redditi 2020.


Potrebbe interessarti: Modulo 730 precompilato: eccezioni ai contanti e spese sanitarie escluse

 

Luca Paolucci
  • Laurea in Economia e Management
  • Laureando in Management Internazionale
  • Esperto di: Politica, Economia e Detrazioni Fiscali
Suggerisci una modifica