Morte Berlusconi: a quanto ammonta la sua eredità?

La morte di Silvio Berlusconi ha aperto la strada alla successione più ghiotta d’Italia: il suo patrimonio stimato è infatti molto sostanzioso, così come lo sono il numero delle persone interessate ad esso. Chi sono dunque gli eredi? Cerchiamo di fare chiarezza insieme nel seguente articolo.

Soldi

Silvio Berlusconi rappresenta a pieno l’idea dell’imprenditore self made, che ha fa fatto carriera diventando ricchissimo.  oltre al vuoto politico e umano, Silvio Berlusconi lascia anche un autentico impero economico. E dunque una super eredità, calcolata in quasi 6,9 miliardi di euro totali. In Italia si piazza al terzo posto della classifica dei più ricchi del Paese.

Berlusconi: un’eredità miliardaria

Soldi

Silvio Berlusconi porta con sé un’eredità pluri-miliardaria, costruita con anni di lavoro e di idee rivoluzionarie, che gli hanno permesso di confermarsi ai livelli che tutti conosciamo. I primi ad essere interessati ai quasi 7 miliardi di euro sono sicuramente i figli, che grazie agli accordi siglati 10 anni fa si divideranno il bottino.

Da cosa è composta l’eredità?

Approfondiamo ora da cosa è composta l’eredità di Silvio Berlusconi. L’asse centrale di questo “tesoro” è costituito da Fininvest, la storica holding finanziaria nata nel 1978 che la famiglia Berlusconi gestisce su tre grandi asset quotati: MediasetMondadori e soprattutto Banca Mediolanum. Solo queste società valgono da sole quasi 3 miliardi di euro.

Fininvest: quanto vale?

Approfondiamo insieme ora quanto vale la Fininvest, la holding che detiene tutte le società della famiglia Berlusconi. Silvio Berlusconi ha conservato per sé il 61,2% del totale, distribuito fra quattro holding personali, mentre nel corso degli anni ha ceduto le restanti quote ai figli. La nuova holding ha spostato la sede in Olanda.

Mondadori e Mediolanum: quanto valgono?

Casa

Vediamo ora quanto valgono le altre società principali del patrimonio di Silvio Berlusconi. Le quote detenute da Fininvest in Mondadori e Banca Mediolanum, sono relativamente di 270 milioni di euro e di 1,8 miliardi. Quest’ultima in particolare viene condivisa con la famiglia Doris.

 

Lascia un commento