Mutuo prima casa under 36: migliori offerte febbraio 2022

Luca Paolucci
  • Esperto di: Politica, Economia e Detrazioni Fiscali
12/02/2022

I giovani under 36 che decidono di acquistare la prima abitazione possono udufruire di una copertura fino al 100% del mutuo sottoscritto per comprare l’immobile. Vediamo insieme quali sono le proposte più interessanti presenti sul mercato nel mese di febbraio.

house-key-in-home-insurance-broker-agent-s-hand-protection-min

Il bonus prima casa under 36 dà la possibilità ai giovani di età inferiore ai 36 anni di acquistare la prima abitazione con una garanzia statale fino al 100% del mutuo sottoscritto.

Vediamo nel seguente articolo quali sono le offerte più convenienti attive per il mese di febbraio 2022.

Mutuo Giovani di Crédit Agricole Italia

Credit-Agricole

La migliore offerta di febbraio è di Crédit Agricole Italia, che per i giovani under 36 concede un mutuo a tasso fisso con TAN 1,05% e TAEG 1,28%. Le spese di istruttoria sono di 1.000 euro, mentre quelle di perizia ammontano a 200 euro.

Il mutuo si gestisce in filiale ed è riservato ai privati di età compresa tra i 18 e i 36 anni non compiuti al momento della stipula, che presentino un ISEE non superiore ai 40.000 euro.

Insieme alla stipula è possibile attivare anche il servizio IniziaConCalma, che consente di rimandare fino ad un anno il pagamento della prima rata, allungando il piano di ammortamento.

Queste le altre opzioni attivabili con Crédit Agricole:

  • SospendiRata, per sospendere completamente il pagamento delle rate fino ad un massimo di 12 mesi;
  • SospendiQuota, per sospendere solo la sola quota capitale per un massimo di 24 mesi;
  • RegolaMutuo, per modificare la durata del mutuo in aumento o in riduzione fino ad un massimo di 5 anni della durata originaria (utilizzabile una sola volta nel corso della vita del mutuo).

Mutuo Giovani Fondo di Garanzia Prima Casa di Intesa Sanpaolo

intesa-san-paolo-offerte-lavoro-banca_2415787

 

Intesa Sanpaolo propone invece Mutuo Giovani Fondo di Garanzia Prima Casa, con TAN 0,50% e TAEG 0,55%. Il mutuo si gestisce in filiale e ha il vantaggio di azzerare le spese di istruttoria, mentre le spese di perizia ammontano a 320 euro.

Riservato sempre ai giovani di età inferiore a 36 anni e con un ISEE non superiore a 40.000 euro, consente di accedere ad una serie di vantaggi esclusivi:

  • tassi in promozione;
  • spese di incasso rata e gestione pratica gratuite;
  • preammortamento fino a 10 anni;
  • sospensione rate gratuita;
  • flessibilità durata gratuita.

Mutuo Giovani under 36 con Fondo di garanzia Consap di BPER Banca

bper

Molto interessante, infine, è il Mutuo Giovani Under 36 Vantaggio Opzione di BPER Banca, con TAN 0,60% e TAEG 0,72%. L’istruttoria costa 390 euro, mentre la perizia 280.

Il mutuo si apre e si gestisce in filiale ed è sempre riservato ai giovani under 36 con un ISEE non superiore ai 40.000 euro, per cui è prevista l’esenzione dell’imposta sostitutiva.