NASpI luglio 2021: quando arrivano i pagamenti

Luca Paolucci
  • Esperto di: Politica, Economia e Detrazioni Fiscali
07/07/2021

I pagamenti della NASpI relativa al mese di luglio 2021 sono in arrivo per tutti coloro che ne beneficiano già da tempo. Chi invece ha presentato da poco la domanda dovrà attendere qualche giorno in più. Vediamo insieme le date previste per i versamenti e come controllarne l’esito.

top-view-people-exchanging-money-min (1)

Il pagamento di luglio 2021 della NASpI è in arrivo entro la fine di questa settimana.

Le date previste per l’erogazione dell’indennità di disoccupazione sono quelle di giovedì 8 e di venerdì 9: i beneficiari potranno controllare in autonomia l’avvenuto versamento collegandosi al sito dell’INPS e accedendo all’area riservata del servizio.

Più lunghi, invece, i tempi di attesa per le nuove domande: in questi casi i pagamenti dovrebbero arrivare nel giro di 15-20 giorni dall’accoglimento della richiesta.

NASpI: in settimana al via i pagamenti di luglio 2021

money-1005477_1920

Il pagamento di luglio 2021 della NASpI dovrebbe partire giovedì 8 o venerdì 9, per concludersi intorno alla metà del mese.

È questo ciò che emerge dal decreto Sostegni bis, che tra le novità ha disposto anche il versamento dell’importo pieno dell’indennità di disoccupazione (senza la decurtazione del 3% prevista fino ad oggi).

I beneficiari potranno controllare autonomamente l’avvenuto versamento della NASpI collegandosi al sito dell’INPS ed effettuando i seguenti passaggi:

  • accedere all’area riservata al servizio (Fascicolo previdenziale), autenticandosi tramite SPID, CIE, CNS o PIN INPS (valido ancora fino al 30 settembre 2021);
  • cliccare su “Prestazioni”;
  • cliccare su “Pagamenti” e successivamente su “Disoccupazione non agricola”;
  • cliccare su “Prestazione” per vedere i dettagli e lo stato del pagamento.

NASpI luglio 2021: attesa più lunga per le nuove domande

office-with-documents-and-money-accounts (2)-min

Diversa, invece, la situazione per tutti coloro che hanno presentato da poco domanda per la NASpI: in tal caso il tempo previsto per il versamento dell’indennità va dai 15 ai 20 giorni dalla data di accoglimento della richiesta da parte dell’INPS.

Una volta partiti, i pagamenti saranno dilazionati secondo il seguente schema:

  • una prima quota pagata dal giorno di decorrenza al 15 del mese (se la NASpI decorre tra il 1° e il 15 del mese);
  • una prima quota pagata dal 16 al 30 del mese (se la NASpI decorre tra il 16 e il 30 del mese);
  • una seconda quota pagata dal 16 al 30 del mese.