Netflix: entro il 2022 abbonamenti meno cari

Dopo i dati preoccupanti del mese di Aprile, Netflix è pronta a diminuire il prezzo degli abbonamenti per accaparrarsi ancora più clienti. Ma cosa comporterà questo? Lo scenario più probabile è che assisteremo alla pubblicità all’interno dell’applicazione. Approfondiamo insieme la questione.

Netflix-Logo

Dopo aver perso oltre 200 mila abbonati, dopo il boom nel periodo della pandemia, Netflix sta pensando a nuovi metodi e nuovi abbonamenti per cercare di far ritornare in auge la piattaforma streaming più famosa del mondo. Dalle indiscrezioni che stanno trapelando si intende come la strategia di marketing punterà su un nuovo tipo di abbonamento.

Vediamo insieme tutto quello che c’è da sapere sul nuovo abbonamento Netflix.

Netflix: in arrivo il nuovo abbonamento

netflix-3733812_1920

La strategia di marketing di Netflix punterà tutto sul nuovo abbonamento che potrebbe essere disponibile per gli utenti già entro il 2022. Il nuovo abbonamento avrà un prezzo minore degli altri in quanto all’interno del pacchetto sarà inclusa anche la pubblicità. L’abitudine delle piattaforme streaming di non avere la pubblicità potrebbe essere stravolta del tutto, dal più grande distributore di film e serie al mondo.

Il fine è appunto quello di aumentare di molto il numero degli abbonati, per recuperare le perdite del primo trimestre del 2022. Ma Netflix si sta trovando in difficoltà finanziarie?

Netflix: perché abbonamenti ridotti?

Netflix

Ma come mai Netflix ha bisogno di fare un nuovo tipo di abbonamento a prezzo vantaggioso? La motivazione è semplice ed è riconducibile alla grave crisi finanziaria cui si sta addentrando dopo aver perso centinaia di migliaia di utenti. Ma non solo: il colosso americano sta cercando di essere sempre più indipendente in materia di produzione di film e serie tv, così da potersi gestire il mercato in totale autonomia.

Netflix però non sarebbe la prima piattaforma ad offrire un abbonamento a prezzo vantaggioso con pubblicità: il gigante britannico HBO propone da tempo un abbonamento da 15 sterline mensili con pubblicità.

La mossa di Netflix pagherà come sperato?

Lascia un commento