Nuovo bonus eventi e ristorazione, domande al via: requisiti e come funziona

Luca Paolucci
  • Laurea in Economia e Management
  • Laureato in Management Internazionale
19/11/2022

Nuovi contributi a fondo perduto per ristoranti, bar e piscine: domande dal 22 novembre al 6 dicembre 2022. Lo ha annunciato l’Agenzia delle Entrate con un provvedimento contenente il modulo di richiesta e le istruzioni per la compilazione. Vediamo tutti i dettagli della misura nel seguente articolo.

decorated-table-setting-for-a-wedding-celebration-min

L’Agenzia delle Entrate, con il provvedimento del 18 novembre 2022, ha reso noto il modulo da trasmettere e le istruzioni per la compilazione delle domande per il nuovo contributo a fondo perduto in favore dei gestori di ristoranti, bar, piscine e attività di catering e di organizzazione di cerimonie.

Vediamo nel dettaglio come funziona il bonus e a chi spetta.

Nuovi contributi eventi e ristorazione: domande dal 22 novembre

indoors-swimming-pool-min

L’Agenzia delle Entrate, tramite il provvedimento del 18 novembre 2022, ha definito le modalità e i termini di presentazione della domanda per il riconoscimento dei nuovi contributi a fondo perduto previsti per i gestori di ristoranti, bar, piscine e attività di catering e di organizzazione di cerimonie.

Il modulo di domanda potrà essere trasmesso dal 22 novembre al 6 dicembre esclusivamente in modalità telematica tramite la procedura web che verrà messa a disposizione all’interno del portale “Fatture e corrispettivi” del sito dell’Agenzia delle Entrate. In alternativa, è possibile inviare la domanda tramite i canali telematici Entratel o Fisconline dell’Agenzia.

Per la misura sono stati stanziati 40 milioni di euro, ripartiti nel seguente modo:

  • il 70% del totale suddiviso tra tutti coloro che hanno i requisiti per ricevere i nuovi contributi a fondo perduto;
  • il 20% suddiviso tra le imprese con ricavi superiori a 400.000 euro come somma aggiuntiva;
  • il restante 10% come ulteriore cifra aggiuntiva tra i soggetti con un ammontare dei ricavi superiore ad 1 milione di euro.

Contributi eventi e ristorazione: beneficiari e requisiti

food-g680549634_1920-min

I nuovi contributi a fondo perduto sono destinati ai gestori di ristoranti, bar, piscine e attività di catering e di organizzazione di cerimonie, con i seguenti codici ATECO:

  • 96.09.05, Organizzazione di feste e cerimonie;
  • 56.10, Ristoranti e attività di ristorazione mobile;
  • 56.21, Fornitura di pasti preparati (catering per eventi);
  • 56.30, Bar e altri esercizi simili senza cucina;
  • 93.11.2, Gestione di piscine.

Le suddette attività, inoltre, devono essere in possesso di specifici requisiti:

  • aver subito un calo dei ricavi non inferiore al 40 per cento nel confronto tra 2021 e 2019.
  • risultare regolarmente costituite, iscritte e attive nel registro delle imprese;
  • avere sede legale o operativa ubicata sul territorio nazionale;
  • non essere in liquidazione volontaria o sottoposte a procedure concorsuali con finalità liquidatorie;
  • non essere già in difficoltà al 31 dicembre 2019, ad eccezione delle microimprese e piccole imprese che rispettino il punto precedente e che non abbiano ricevuto aiuti per il
  • salvataggio o la ristrutturazione.