Nuovo Bonus per una categoria di lavoratori: da 376 a 954 euro

Nella giornata di ieri, è stato firmato un accordo significativo presso l’Agenzia provinciale per la rappresentanza negoziale (Apran), che assegna un bonus da 376 euro a 954 euro al personale sanitario e socio-sanitario.
Il bonus è valido in una sola provincia.

Questo accordo è stato raggiunto tra le organizzazioni sindacali del comparto e le Aziende pubbliche di servizi alla persona (Apsp), riconoscendo l’impegno straordinario del personale durante l’emergenza pandemica.

Dettagli dell’Accordo

Il cosiddetto “bonus Covid” è destinato ai lavoratori che hanno operato direttamente nell’emergenza pandemica tra il 1° gennaio 2021 e il 31 marzo 2022. L’importo del bonus varia in base all’impegno orario profuso dal personale durante questo periodo cruciale, con un minimo di 376 euro e un massimo di 954,52 euro.

Riconoscimento dell’Impegno

Questo bonus, approvato seguendo le indicazioni della Giunta provinciale del settembre 2023 di Trento, è un riconoscimento tangibile dell’impegno e del sacrificio del personale sanitario e socio-sanitario. Mario Tonina, assessore provinciale alla salute e politiche sociali, ha espresso soddisfazione per l’accordo, sottolineando la volontà dell’esecutivo provinciale di valorizzare le risorse umane che hanno contribuito in modo decisivo durante la crisi sanitaria.

Valorizzazione e prospettive Future

Tonina ha inoltre evidenziato l’importanza di concentrarsi sull’ordinamento professionale, sulle voci indennitarie e sulle progressioni di carriera del personale sanitario e socio-sanitario. Questo approccio non solo mira a riconoscere l’impegno passato, ma anche a creare un ambiente di lavoro stimolante e gratificante per il futuro.

L’accordo per il “bonus Covid” rappresenta un passo importante verso il riconoscimento e il sostegno del personale che ha lavorato senza sosta per affrontare la pandemia, garantendo la salute e il benessere della comunità. Questo riconoscimento è destinato a rafforzare il morale e l’impegno di coloro che sono stati in prima linea durante questo periodo straordinario.

In sintesi

Caratteristica Dettagli
Beneficiari Personale sanitario e socio-sanitario
Periodo di riferimento 1° gennaio 2021 – 31 marzo 2022
Importo del bonus Da 376 euro a 954,52 euro
Determinazione dell’importo Basato sull’impegno orario durante l’emergenza pandemica
Approvatore Giunta provinciale di Trento, accordo firmato presso l’Agenzia provinciale per la rappresentanza negoziale (Apran)

Questa tabella riassume le principali informazioni riguardanti il nuovo bonus Covid, offrendo una panoramica chiara e concisa dei beneficiari, degli importi e delle modalità di assegnazione.