Nuovo bonus psicologo: a chi spetta ora?

Negli ultimi tempi, si è diffusa l’entusiasmante notizia dell’aumento dei fondi destinati al bonus psicologo, con il governo Meloni che ha raddoppiato l’allocazione da 5 a 10 milioni di euro. Una novità ancor più interessante è l’introduzione di un bonus psicologo di 300 euro, riservato ad una specifica categoria di beneficiari.

psicologo-bonus

L’Università di Bari ha deciso di destinare un fondo di 90 mila euro per offrire supporto psicologico agli studenti. Questo bonus rappresenta una risposta alla crescente domanda di consulenza psicoterapeutica, con un notevole afflusso di richieste al servizio di counseling dell’ateneo.

Nuovo bonus psicologo 300 euro: a chi spetta?

Psicologo

Tuttavia, è importante sottolineare che il bonus psicologo da 300 euro non è esteso a tutti gli studenti italiani. Esso è riservato esclusivamente agli studenti iscritti presso l’Università di Bari.

Bonus psicologo: come accedere?

Per accedere a questo beneficio, gli studenti richiedenti devono essere regolarmente iscritti per l’anno accademico 2022-2023 ai corsi offerti dall’Università di Bari e devono rispettare un limite ISEE. Il bonus sarà erogato sotto forma di rimborso per le spese sostenute per percorsi psicoterapeutici.

Nuovo bonus psicologo: come funziona?

È importante notare che l’Università di Bari erogherà il bonus da 300 euro fino ad esaurimento del fondo, esclusivamente agli studenti con un ISEE non superiore a 50mila euro. Inoltre, la scadenza massima per presentare la domanda e accedere al contributo è fissata al 30 aprile 2024.

Psicologo

Questa iniziativa rientra nelle misure predisposte dal Ministero dell’Università, che ha stanziato circa 40 milioni di euro per consentire alle università di offrire percorsi di consulenza psicoterapeutica ai propri studenti. Si tratta di un passo importante verso il benessere psicologico degli studenti, promuovendo la consapevolezza e l’importanza della salute mentale nell’ambito accademico.

Lascia un commento