Nuovo bonus TV 2022: di cosa si tratta?

Rachele Luttazi
  • Esperta in welfare e bonus
  • Laurea Magistrale in Economia dell'Ambiente e della Cultura
11/07/2022

Recentemente il ministro Giorgetti ha parlato della possibilità di introdurre un’ulteriore agevolazione che si affianchi al già esistente bonus tv e rottamazione, per agevolare i cittadini italiani nel passaggio al nuovo digitale terrestre. Vediamo insieme di cosa si tratta.

tv-on-cabinet-in-modern-living-room-with-lamp-table-flower-and-plant-on-yellow-wall-background-min

Le operazioni di riorganizzazione delle frequenze televisive per il passaggio al nuovo digitale terrestre sono ufficialmente terminate. A comunicarlo è stato il Ministero dello Sviluppo Economico, tramite un comunicato stampa dell’8 luglio.

Per aiutare i cittadini nel passaggio, il governo ha introdotto un bonus tv, che potrà essere richiesto fino alla fine dell’anno. Tuttavia, il ministro Giancarlo Giorgetti ha appena promesso un nuovo bonus tv, che si aggiunge al precedente. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Bonus Tv e Rottamazione: cosa sono e a chi spettano

tv-set-g466ec4989_1920

Il Bonus TV consiste in due incentivi: il Bonus TV – Decoder, riservato ai nuclei familiari con Isee fino a 20 mila euro, e il Bonus Rottamazione TV, senza limite di ISEE.

Il Bonus TV – Decoder è un’agevolazione che spetta alle famiglie con ISEE fino a 20 mila euro e consiste in un contributo di 30 euro per l’acquisto di TV e decoder adatti alla ricezione di programmi televisivi con i nuovi standard trasmissivi (DVBT-2/HEVC) o di decoder con ricezione satellitare. Il Bonus TV – Decoder viene riconosciuto sotto forma di sconto.

Il Bonus Rottamazione TV è un bonus TV non prevede limiti ISEE, dunque può essere richiesto da chiunque purché il televisore da rottamare sia stato acquistato prima del 22 dicembre 2018. Il bonus consiste in uno sconto del 20% sull’acquisto di una nuova tv su un importo massimo di 100 euro, con la contestuale rottamazione del vecchio televisore.

Entrambi i bonus sono in vigore fino al 31 dicembre 2022.

Nuovo bonus tv in arrivo

a-tv-in-modern-living-room-with-armchair-and-plant-on-concrete-wall-background-3d-rendering-min

Nonostante esista già un bonus tv, il ministro Giorgetti ha annunciato una soluzione per risolvere tutte le criticità riscontrate, soprattutto nelle zone montane, per quanto riguarda il passaggio al nuovo digitale terrestre, e probabilmente si tratterà di un nuovo bonus.

Nello specifico, il ministro ha comunicato che:

Presto verrà presentata in Parlamento una proposta del Mise per finanziare la possibilità di coprire queste zone con incentivi e contributi alle comunità sul satellitare, garantendo così l’universalità del servizio a tutti gli italiani.

Attualmente non si conoscono dettagli a proposito di questa iniziativa; pertanto, non ci resta che attendere eventuali sviluppi.