Nuovo bonus TV da 50 euro: a chi spetta e come averlo

Luca Paolucci
  • Laurea in Economia e Management
  • Laureato in Management Internazionale
06/08/2022

Decreto Aiuti bis: arrivano nuovi fondi per il bonus TV. Il provvedimento prevede lo stanziamento di 7,5 milioni di euro, che saranno utilizzati per concedere sconti fino a 50 euro a beneficiario sull’acquisto di apparecchi satellitari. Vediamo insieme tutti i dettagli a riguardo.

tv-4308538_1920

Nuovo bonus TV da 50 euro per l’acquisto di apparecchi di ricezione satellitare. La novità emerge dal nuovo decreto Aiuti bis approvato il 4 agosto 2022. Non cambiano i requisiti: l’accesso al bonus resta consentito solamente ai nuclei familiari con ISEE non superiore a 20.000 euro.

Vediamo nel seguente articolo le ultime novità sul tema contenute nel provvedimento.

Nuovo bonus TV da 50 euro

tv-on-cabinet-in-modern-living-room-with-lamp-table-flower-and-plant-on-yellow-wall-background-min

Dal nuovo decreto Aiuti bis arrivano novità importanti anche per quanto riguarda il bonus TV: il provvedimento prevede infatti lo stanziamento di 7,5 milioni di euro, che andranno a finanziare un nuovo bonus per l’acquisto di apparecchi satellitari.

Lo sconto potrà raggiungere il massimo di 50 euro a televisore, come indicato nel comunicato stampa pubblicato dal MISE il 5 agosto 2022:

Nel decreto Aiuti bis è stata inoltre inserita una norma che stanzia 7,5 milioni di euro per l’innalzamento fino a 50 euro del bonus TV per l’acquisto di apparati satellitari di ricezione della TV. È stata anche prevista e autorizzata la spesa di 2,5 milioni di euro per l’anno 2022 per l’adeguamento degli impianti di trasmissione che sono autorizzati alla riattivazione in quanto non soggetti a interferenze.

Bonus TV: a chi spetta e come richiederlo

back-view-of-casual-woman-sitting-on-sofa-and-watching-tv-in-home

Restano invariati i criteri generali per l’accesso al bonus: così come previsto dal decreto MISE del 18 ottobre 2019, anche per il bonus di 50 euro per la TV satellitare sarà necessario avere un ISEE non superiore a 20.000 euro.

Lo sconto verrà applicato direttamente dal rivenditore al momento dell’acquisto dell’apparecchio. All’acquirente spetta solamente l’0nere di presentare l’apposito modulo di autodichiarazione, dove dovrà dichiarare:

  • di rientrare nella fascia ISEE dei 20.000 euro;
  •  che nello stesso nucleo nessuno abbia già beneficiato del bonus.