Pensione di reversibilità 2022: spetta anche la quattordicesima?

Con l’inizio del mese di luglio, arrivano anche i pagamenti delle pensioni, comprese quelle di reversibilità. Gli importi di questo mese saranno maggiori rispetto al solito, grazie al bonus 200 euro e la quattordicesima. Ma quest’ultima spetta anche ai percettori della pensione di reversibilità? Scopriamolo insieme.

money-1005479_1920

Tra le diverse tipologie di pensioni esistenti in Italia, è presente anche la pensione di reversibilità, vale a dire il trattamento pensionistico rivolto ai superstiti riconosciuta in caso di decesso del pensionato.

Nel mese di luglio, oltre al bonus 200 euro, ai pensionati verrà erogata anche la quattordicesima, la maggiorazione sociale introdotta dall’art. 5 del decreto n.81 del 2 luglio 2007, che si distingue dalla quattordicesima per lavoro dipendente, riconosciuta da alcuni contratti collettivi.

Ma i percettori della pensione di reversibilità hanno diritto anche alla quattordicesima? Vediamo insieme.

Pensione di reversibilità e quattordicesima

money-1033647_1920

Alcuni pensionati potranno godere di un aumento dell’importo del trattamento pensionistico nel mese di luglio, sia grazie al bonus 200 euro che alla quattordicesima, la mensilità aggiuntiva esentasse. Per avere diritto a quest’ultima è necessario soddisfare i seguenti requisiti:

  • aver compiuto i 64 anni di età entro il 31 dicembre dell’anno di erogazione;
  • avere un reddito non superiore a due volte il trattamento minimo previsto nel fondo pensione lavoratori dipendenti (nel 2022 ha un importo pari a 6.816,55 euro). Il limite reddituale da non superare per avere diritto alla quattordicesima nel 2022, dunque, è pari a 13.633,10 euro.

Ma la quattordicesima spetta anche ai percettori della pensione di reversibilità, ossia il trattamento pensionistico rivolto ai superstiti? La risposta è , purché siano rispettati requisiti precedentemente indicati. Inoltre, l’importo della maggiorazione varia in base alle aliquote di reversibilità e i contributi versati.

Quando verrà pagata la quattordicesima?

money-1005476_1920

La quattordicesima viene erogata ogni anno insieme al cedolino di luglio il primo giorno bancabile del mese. A coloro che compiono 64 anni successivamente al 31 luglio, invece, il pagamento è previsto nel mese di dicembre.

Lascia un commento