Pensione, novembre 2022: quando arriva e aumenti

Rachele Luttazi
  • Esperta in welfare e bonus
  • Laurea Magistrale in Economia dell'Ambiente e della Cultura
14/10/2022

Anche il prossimo mese gli importi delle pensioni aumenteranno per effetto del conguaglio della perequazione 2021 e il bonus 150 euro. Vediamo insieme di quanto aumenterà l’assegno a novembre e quando avranno inizio i pagamenti.

money-2

La pensione di novembre sarà più ricca del solito grazie al conguaglio della perequazione 2021 e il bonus 150 euro.

Ad ottobre, l’assegno pensionistico è aumentato del 2 per cento a causa della rivalutazione anticipata voluta dal Governo Draghi per fronteggiare l’inflazione e proteggere il potere d’acquisto delle pensioni.

Vediamo insieme come aumenteranno gli importi delle pensioni il prossimo mese.

Pensione: gli aumenti di novembre

money-1-min

Il Decreto Aiuti ter ha anticipato il conguaglio della rivalutazione messa in atto a inizio 2021. Rispetto a un tasso applicato dell’1,7 per cento, infatti, il tasso definitivo accertato è stato dell’1,9 per cento e l’assegno dovrà essere aumentato dunque di un ulteriore 0,2 per cento a novembre.

Di conseguenza, il prossimo mese, le pensioni da 1.000 euro aumenteranno di 22 euro, quelle di 1.500 euro di 33 euro e gli assegni di 2.000 euro di 44 euro.

Inoltre, il medesimo provvedimento ha introdotto il nuovo bonus 150 euro che interesserà le pensioni a partire dal prossimo mese. Nello specifico, il contributo economico spetta a coloro che nel 2021 hanno raggiunto un reddito lordo inferiore ai 20 mila euro.

Quando arriva la pensione a novembre

money-3

Anche per il prossimo mese, i pagamenti delle pensioni seguiranno il classico calendario. Ciò significa che coloro che preferiscono ricevere la pensione in contanti dovranno rispettare il calendario strutturato in base alla lettera iniziale del cognome:

  • martedì 2 novembre – cognomi A-B;
  • mercoledì 3 novembre – cognomi C-E;
  • giovedì 4 novembre – cognomi F-I;
  • venerdì 5 novembre – cognomi L-N;
  • sabato 6 novembre – cognomi O-R;
  • lunedì 8 novembre – cognomi S-Z.

I pagamenti avranno inizio il 2 novembre essendo lunedì 1 novembre giorno festivo.

Chi, invece, ha optato per l’accredito sui conti correnti postali e bancari, sui libretti postali, sul Conto Banco Posta o sulla Poste Pay Evolution, riceverà la pensione il primo giorno bancabile del mese di novembre.