Pensioni: conviene utilizzare i fondi pensione?

Mattia Anastasi
  • Dott. in Economia Aziendale con curriculum Manageriale
25/04/2022

In Italia sono veramente in pochi i pensionati che si affidano ai fondi pensione, uno strumento molto utile per investire denaro e far muovere l’economia. Si sta lavorando affinché i fondi pensione siano ancora più appetibili per gli investitori: scopriamo insieme tutte le novità!

pensioni novita pagamenti

In Italia la cultura finanziaria è molto scarsa, dove si tende ad essere affezionati alla moneta cash oggi piuttosto che investire in maniera intelligente e avere un buon gruzzolo domani. Oltre al mercato in generale, è interessante fare un focus sui fondi pensione: in Italia sono in pochissimi ad investire in questa tipologia di asset.

Il governo ha intenzione di modificare le regole con l’intento di aumentare gli investimenti nei fondi pensione: approfondiamo la questione.

Fondi pensione: ecco le novità

Pensioni

Il primo aspetto da analizzare sui fondi pensione è che coloro che vi investono, sono molto più attaccati al capitale rispetto alla rendita periodica garantita dall’investimento. Le spiegazioni dovute a questo fenomeno sono molteplici: in primis è ancora elevato il tasso di sostituzione del sistema pubblico, ma non è da sottovalutare l’importanza dei contratti assicurativi che tendono ad over stimare la sopravvivenza degli assicurati.

Oltre a queste dinamiche però, vene sono anche alcune legate al modo in cui i fondi pensione operano: cerchiamo di fare chiarezza a riguardo e valutiamo come è possibile migliorare il sistema.

Fondi pensione: come funzionano?

Pensioni

Il meccanismo dei fondi pensione opera utilizzando le assicurazioni come provider per procacciare clientela. Visto che i provider non sono così tanti, la competizione e la concorrenza sono relativamente contenute: aumentarla renderebbe sicuramente il mercato più efficiente e competitivo.

Altre modifiche potrebbero sicuramente essere effettuate sotto il punto di vista normativo, in particolare riguardo alla semplicità di erogazione delle rendite. Rendere l’erogazione diretta e non legata al mondo assicurativo sarebbe un vantaggio importante.