Pensioni gennaio 2022 in anticipo: il calendario dei pagamenti

Luca Paolucci
  • Esperto di: Politica, Economia e Detrazioni Fiscali
15/12/2021

La proroga dello stato di emergenza al 31 marzo 2022 dovrebbe portare ad una conferma del calendario dei pagamenti delle pensioni. Al pari di quanto avvenuto per gli ultimi di mesi di quest’anno, infatti, anche a gennaio è molto probabile un anticipo per tutti coloro che ritirano la pensione alle Poste: vediamo l’ipotetico calendario.

FIDA_Poste_Italiane_Insegna-1200×800

Con tutta probabilità, anche le pensioni di gennaio 2022 arriveranno con qualche giorno di anticipo, come già avvenuto in questo 2021 in seguito all’Ordinanza n. 787 di Poste Italiane.

Non c’è ancora l’ufficialità, ma chi ritira la pensione in contanti presso un ufficio postale dovrà seguire la divisione alfabetica per cognomi già utilizzata negli scorsi mesi: vediamo quali sono le probabili date in cui avverranno i pagamenti.

Pensioni di gennaio 2022 in anticipo?

atm-operation-at-bank-min

Con l’Ordinanza n. 787 del 23 agosto 2021 Poste Italiane aveva disposto il pagamento anticipato delle pensioni per i mesi di settembre, ottobre e novembre dell’anno in corso, confermando poi la stessa modalità anche per l’ultimo mese dell’anno.

Nulla di ufficiale è stato ancora detto in relazione al prossimo gennaio, ma la proroga dello stato di emergenza al 31 marzo 2022 lascia pensare ad un pagamento anticipato delle pensioni anche per il prossimo mese.

Ricordiamo che il pagamento in anticipo è valido solamente per chi ha optato per il ritiro della pensione in contanti presso un ufficio postale e riguarda anche gli assegni e le indennità di accompagnamento per gli invalidi civili.

Pensioni gennaio 2022: il probabile calendario dei pagamenti

Businessman planning events, deadlines and agenda

Chi ha deciso di ritirare la pensione di gennaio 2022 in contanti dovrà quindi recarsi agli uffici postali seguendo la turnazione alfabetica per cognomi che, sulla base di quanto già avvenuto negli scorsi mesi, dovrebbe suddividersi nel seguente modo:

  • lunedì 27 dicembre per i cognomi dalla A alla C;
  • martedì 28 dicembre per i cognomi dalla D alla G;
  • mercoledì 29 dicembre per i cognomi dalla H alla M;
  • giovedì 30 dicembre per i cognomi dalla N alla R;
  • venerdì 31 dicembre per i cognomi dalla S alla Z.

Chi invece ha optato per il ritiro della pensione presso la propria banca dovrà attendere il secondo giorno contabile del mese, che per il prossimo gennaio corrisponde a martedì 4.