Pensioni marzo 2023, pagamenti dalla prossima settimana: il calendario

Prenderanno il via mercoledì della prossima settimana i pagamenti delle pensioni di marzo 2023. I soggetti che hanno optato per il ritiro in contanti delle somme dovranno recarsi presso gli uffici postali secondo il calendario alfabetico per cognomi. Sempre mercoledì 1 è previsto il versamento per i pensionati che ricevono l’accredito in banca.

FIDA_Poste_Italiane_Insegna-1200×800

Da mercoledì della prossima settimana prenderanno il via i pagamenti delle pensioni relative al mese di marzo 2023. I pensionati che hanno optato per il ritiro in contanti dovranno recarsi negli uffici postali nel giorno prestabilito in base all’iniziale del proprio cognome.

Vediamo nel seguente articolo il calendario da seguire.

Pensioni marzo 2023: pagamenti dalla prossima settimana

money-1005464_1920

I pagamenti delle pensioni di marzo 2023 prenderanno il via la prossima settimana, precisamente mercoledì 1.

L’INPS, insieme a Poste Italiane, ha ufficializzato la date per il ritiro in contanti delle somme, con i pensionati che hanno optato per questo metodo che dovranno presentarsi in uno dei 12.800 uffici postali su tutto il territorio nazionale, secondo la turnazione alfabetica basata sull’iniziale del cognome.

Il calendario degli uffici postali

Di seguito il calendario da seguire per il ritiro in contanti presso gli uffici postali delle somme di marzo 2023:

  • mercoledì 1 marzo per i cognomi dalla A alla B;
  • giovedì 2 marzo per i cognomi dalla C alla D;
  • venerdì 3 marzo per i cognomi dalla E alla K;
  • sabato 4 marzo (solo la mattina) per i cognomi dalla L alla O;
  • lunedì 6 marzo per i cognomi dalla P alla R;
  • martedì 7 marzo per i cognomi dalla S alla Z.

Chi ha optato per l’accredito della pensione presso la propria banca riceverà le somme il primo giorno contabile del mese, che per marzo 2023 corrisponde proprio alla giornata di mercoledì 1.

Lascia un commento