Pensioni mese di giugno: calendario pagamenti, controlla anche il tuo

Come ogni mese, vi proponiamo il calendario dei pagamenti dell’Inps per quanto riguarda le pensioni. In questo articolo analizzeremo quando arriveranno i pagamenti del mese di Giugno 2023. Vediamo nel dettaglio quali sono le date da conoscere e come è possibile controllare i pagamenti.

Pensioni

Quando verranno pagate le pensioni nel mese di Giugno 2023? Le date dei pagamenti delle pensioni iniziano a partire dal primo giugno tanto per coloro che ricevono gli accrediti in banca che per coloro che invece ritirano gli importi presso le poste. I dettagli sono tutti presenti nel sito dell’Inps. Approfondiamo insieme la vicenda nei prossimi paragrafi.

Pensioni: quando arrivano nel mese di Giugno?

Pensioni

Vediamo subito quando arriveranno i pagamenti delle pensioni nel mese di Giugno 2023. La data da prendere come riferimento è quella di oggi primo Giugno 2023, giorno in cui cominceranno ad arrivare i pagamenti, sia per color che hanno l’addebito sul conto corrente sia per coloro che preferiscono ritirare alle Poste.

Pensioni: ecco il calendario dei pagamenti

Ma approfondiamo insieme il solito calendario dei pagamenti per il mese di Giugno 2023. Questo segue l’ordine alfabetico e, nel dettaglio, prevede che i pagamenti saranno erogati con il seguente ordine:

  • Cognomi da A-B: primo giugno;
  • C-D: 03.06 (soltanto di mattina);
  • E-K: 05.06.2023;
  • L-O: 06.06.2023;
  • P-R: 07.06.2023;
  • S-Z: 08.06.2023.

Come ottenere la pensione?

A partire dal primo Giugno 2023 potranno vedere la pensione coloro che hanno scelto i metodi più vari per ottenere l’assegno pensionistico. I titolari di libretto di risparmio, conto BancoPosta oppure PostePay Evolution, troveranno l’accredito sin dal 01.06.2023. Inoltre, mediante i Postamat, vi sarà modo di ottenere gli importi in contanti. Va ad ogni modo verificato il cedolino online.

Come accedere al portale online?

pensioni

Come detto, la chiave per verificare il corretto arrivo della pensione e l’importo spettante, sarà necessario accedere al cedolino online. Per fare questo è richiesto l’inserimento di credenziali SPID, CIE, o CNS. Ad accesso fatto, occorre fare click su “MyInps“, e successivamente fare attenzione al link “prestazioni e servizi“. Infine, bisogna cliccare su “cedolino pensione e servizi collegati”.

Lascia un commento