Pensioni ottobre 2022, arrivano gli aumenti: importi e pagamenti

Luca Paolucci
  • Esperto di: Politica, Economia e Detrazioni Fiscali
04/09/2022

Pensioni ottobre 2022: il Governo ha deciso di anticipare gli aumenti previsti per l’inizio del prossimo anno sulla base della cosiddetta perequazione, l’adeguamento dei trattamenti all’inflazione misurato annualmente dall’Istat. Vediamo i dettagli nel seguente articolo.

money-notepad-and-calculator-on-the-table

Arriveranno il prossimo mese di ottobre gli aumenti sulle pensioni disposti dal decreto Aiuti bis. Il provvedimeno ha infatti deciso di anticipare di tre mesi la perequazione, l’adeguamento dei trattamenti all’inflazione previsto all’inizio di ogni anno.

Vediamo nel dettaglio di quanto aumenteranno le pensioni.

Pensioni ottobre 2022: arrivano gli aumenti

young-businessman-working-from-his-office-and-calculating-numbers-min

Per molti le pensioni di settembre sono le ultime prima dell’aumento previsto per ottobre 2022 a seguito del decreto Aiuti bis. Nello specifico, si tratta dell’anticipo di tre mesi del consueto adeguamento all’inflazione misurato dall’Istat, detto anche perequazione.

Gli aumenti saranno del 2,2% per i redditi da pensione fino a 35.000 euro mentre, si fermeranno allo 0,2% per quelle sopra tale soglia.

Ricordiamo che per legge la perequazione è progressiva e si applica sulla base dei seguenti scaglioni:

  • 100% dell’inflazione, ovvero in misura piena, per le pensioni fino a 4 volte il trattamento minimo (corrispondente a 523,83 euro);
  • 90% dell’inflazione per le pensioni comprese tra 4 e 5 volte il trattamento minimo;
  • 75% dell’inflazione per le pensioni oltre 5 volte il trattamento minimo.

Pensioni ottobre 2022: il calendario dei pagamenti

money-1005464_1920

Di seguito il probabile calendario da seguire per il ritiro in contanti delle pensioni di ottobre 2022:

  • sabato 1° ottobre (solo la mattina) per i cognomi dalla A alla B;
  • lunedì 3 ottobre per i cognomi dalla C alla D;
  • martedì 4 ottobre per i cognomi dalla E alla K;
  • mercoledì 5 ottobre per i cognomi dalla L alla O;
  • giovedì 6 ottobre per i cognomi dalla P alla R;
  • venerdì 7 ottobre per i cognomi dalla S alla Z.

Chi ha optato per l’accredito della pensione presso la propria banca dovrebbe aver ricevuto il pagamento il primo giorno contabile del mese, che per il prossimo mese corrisponde alla giornata di lunedì 3.