Poste fresh: cos’è e come funziona?

Poste Italiane ha lanciato un nuovo sistema di consegna a domicilio della spesa alimentare per gli italiani. Bastano infatti pochi click e la spesa alimentare arriverà direttamente a casa. Vediamo come funziona il nuovo sistema e chi può utilizzarlo.

cashback-app-postepay-bancoposta-senza-spid-io

Da oggi infatti è possibile farsi arrivare la spesa comodamente a casa grazie al nuovo servizio di Poste Italiane. Poste ha lanciato il servizio di corriere espresso “fresh” per la consegna a domicilio di prodotti alimentari freschi. Tale servizio sarà reso possibile dalla collaborazione con  MLK Deliveries e la Mazzocco Srl, società del gruppo di sistemi logistici Italtrans.

Poste fresh: come funziona?

poste

Vediamo in primis come funziona il nuovo servizio Poste fresh. Da oggi Poste consentirà agli italiani di far arrivare i cibi freschi direttamente a casa. Se il destinatario non dovesse essere a casa, allora potrà ritirare il cibo in un punto “fresh”. Le consegne fresh sono già attive in molte città italiane, come Roma, Milano, Torino, Bologna e Firenze.

Poste energia: di cosa si tratta?

Quello del cibo direttamente a casa è solo una delle novità introdotte dal gruppo Poste Italiane. Arriva infatti anche la possibilità sul mercato libero dell’energia con la sua offerta luce e gas “Poste Energia” con prezzo bloccato per 24 mesi, che si può attivare in tutti gli uffici postali, su poste.it e sulle app Postepay e BancoPosta.

Progetto polis: come funziona?

Poste è in un periodo d’oro, con moltissimi progetti che si stanno via via attivando, tra cui il prestigioso progetto Polis. Questo vuole trasformare i classici uffici postali in una vera Casa dei servizi digitali, uno sportello unico aperto 24 ore su 24 .

In cosa consiste?

app-postepay

Vediamo più nel dettaglio in cosa consiste il progetto Polis e quali vantaggi porterà.

Il progetto Polis nasce per garantire a 16 milioni di italiani che vivono nei Comuni con meno di 15mila abitanti pari opportunità di accesso ai molteplici servizi della Pubblica amministrazione, avvicinandoli concretamente allo Stato.

Queste le parole a riguardo di Marco Del Fante, amministratore delegato di Poste Italiane.

Lascia un commento